VMware: verso il social business con Socialcast | ZeroUno

VMware: verso il social business con Socialcast

pittogramma Zerouno

VMware: verso il social business con Socialcast

Il nuovo Socialcast Integration Engine favorisce le integrazioni sociali che mettono in relazione persone, applicazioni, sistemi e dati

10 Ott 2012

di Nicoletta Boldrini

VMware presenta Socialcast Integration Engine, un set di funzioni per l'integrazione che permette a utenti e sistemi di connettersi alle rispettive reti social. Socialcast Integration Engine coniuga Socialcast Reach Version 3, il nuovo Community App Manager e un set di Api con l'obiettivo di estendere i benefici delle iniziative social anche a macchine e applicazioni.

Socialcast Integration Engine, infatti, permette di connettere persone e sistemi utilizzando un'interfaccia che conferisce tutti i vantaggi della social collaboration a sistemi aziendali quali il Crm, inventory management e Hr. Integrando i sistemi nel flusso social è possibile condividere i dati favorendone l'utilizzo da parte di dipendenti o di altri sistemi. Socialcast Integration Engine è stato progettato anche per favorire integrazioni social con le applicazioni customizzate.

Socialcast Reach presenta un wizard per il setup che guida gli utenti attraverso l'installazione delle estensioni per l'integrazione con qualsiasi sistema aziendale che accetti uno snippet Html/Javascript come SharePoint, Crm, Erp, Plm, Intranet e wiki. I dati vengono costantemente sincronizzati tra Socialcast e il sistema aziendale per la condivisione in tempo reale delle informazioni.

Community App Manager offre agli sviluppatori un nuovo metodo per costruire applicazioni sulla piattaforma Socialcast e permette all'It di gestire in sicurezza queste app con controllo sugli accessi, sul publishing e sulla promozione di quelle realizzate per la propria community. Per sviluppatori e divisioni la soluzione include: l'ultimo protocollo di sicurezza OAuth 2.0 che permette di movimentare i dati tra l'app dello sviluppatore e la piattaforma Socialcast in modo affidabile; controllo granulare per l'It per gestirne l'accesso da parte di singoli utenti o di altre app; un app store interno per l'offerta di soluzioni custom dedicate alla community e la promozione dell'utilizzo delle singole app.

Socialcast Integration Engine è già disponibile e accessibile tramite le community Free di Socialcast per un massimo di 50 utenti.

Nicoletta Boldrini

giornalista

Segue da molti anni le novità e gli impatti dell'Information Technology e, più recentemente, delle tecnologie esponenziali sulle aziende e sul loro modo di "fare business", nonché sulle persone e la società. Il suo motto: sempre in marcia a caccia di innovazione #Hunting4Innovation

Articolo 1 di 5