Ca Technologies, una nuova generazione di soluzioni Apm | ZeroUno

Ca Technologies, una nuova generazione di soluzioni Apm

pittogramma Zerouno

Ca Technologies, una nuova generazione di soluzioni Apm

Ca Technologies lancia una nuova soluzione per la gestione unificata della performance di applicazioni, infrastrutture e reti

05 Gen 2012

di Redazione

Ca Technologies ha lanciato la nuova generazione di Application Performance Management con Ca Application Performance Management 9.1, soluzione per la gestione unificata della performance di applicazioni, infrastrutture e reti. Essa consente un maggiore controllo sul livello di soddisfazione dell’utente finale grazie a una migliore visibilità sulle infrastrutture cloud ibride.
“A differenza di altre offerte che necessitano di tool per svariati domini Ca Apm è concepito per fornire una visione completa sull’esperienza degli utenti finali, collegando la performance delle transazioni all’eventuale componente difettoso all’interno di un’applicazione, rete o infrastruttura,” ha dichiarato Mike Sargent, General Manager di Service Assurance in Ca Technologies. “Questa visibilità estesa consente di avere il controllo dell’esperienza dell’utente finale, per isolare, diagnosticare e risolvere rapidamente eventuali problemi all’interno dei silos tecnologici.”
Ca Apm fornisce una fonte unica per la gestione dei dati sulla performance delle transazioni al fine di ottenere un maggiore controllo sull’esperienza degli utenti finali; incrementare la produttività dell’IT e intensificare la collaborazione fra diversi team evitando metodologie aggressive di risoluzione dei problemi (dispendiose in termini di tempo e denaro); adattarsi al mutamento degli ambienti IT e semplificare la gestione di infrastrutture complesse col monitoraggio di tutte le transazioni in ambienti fisici, cloud ibridi e mainframe.
Monitorizzando in tempo reale tutte le transazioni (web e non) che attraversano l’infrastruttura cloud ibrida (sistemi fisici, virtualizzati, cloud e mainframe) è possibile identificare, diagnosticare e risolvere proattivamente eventuali problemi prima che si ripercuotano sugli utenti finali, garantendo i livelli adeguati di service delivery. Mappando le transazioni sulla corrispondente infrastruttura di supporto, Ca Apm consente di acquisire conoscenza dell’esperienza degli utenti finali, con cui il personale addetto al supporto e alla gestione reti potrà individuare eventuali componenti difettosi e colli di bottiglia, transazioni a rischio e classificare gli incidenti in base all’impatto sul business.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Ca Technologies, una nuova generazione di soluzioni Apm

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3