Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Infracom acquisisce il pieno controllo di Thera

pittogramma Zerouno

Infracom acquisisce il pieno controllo di Thera

30 Gen 2008

di ZeroUno

È stato formalizzato nelle scorse settimane l’accordo in seguito al quale Infracom ha acquisito il 100% del capitale sociale di Thera, a fronte di un concambio azionario che ha visto l’ingresso dei soci di Seltering, La Scuola Editrice e Editoriale Bresciana, nell’azionariato di Infracom Italia.
Thera opera nella fornitura di sistemi informatici e applicazioni per la gestione aziendale, con un portafoglio di oltre 1.000 clienti nei settori industriale, finanziario-assicurativo e delle telecomunicazioni, prevalentemente dislocati in Lombardia e Veneto, le aree presidiate dalla società.
Primi frutti del consolidamento della partnership industriale tra Infracom e Thera, che ha come obiettivo il rilancio di quest’ultima nel mercato dei servizi ICT integrati alle imprese, sono la nomina del nuovo CdA e dell’amministratore delegato, Franco Rebecca, manager già in forza allo staff dirigenziale di Infracom.
Rebecca lavora nel gruppo Infracom dal 2006, dove ha avuto prima la responsabilità dei piani strategici e di sviluppo di Inform, diventando in seguito direttore sviluppo offerta di Infracom IT. Nella sua nuova carica, avrà il compito di affermare sul mercato il valore strategico che il progetto Thera ha per Infracom.
Riconfermati nel CdA i rappresentanti dell’azionariato storico, Giovanni Nulli e Giuseppe Bernardi, e coinvolti direttamente Giovanni Zola e Antonio Santocono, rispettivamente direttore generale della capogruppo Infracom e presidente e Ad di Infracom IT, a conferma della volontà della società di sostenere il piano di sviluppo di Thera.

ZeroUno

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
Partnership
S
Scuola

Articolo 1 di 5