Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Ricoh rende eco-sostenibili i processi documentali delle finale del “Barclays ATP World Tour”

pittogramma Zerouno

Ricoh rende eco-sostenibili i processi documentali delle finale del “Barclays ATP World Tour”

24 Nov 2011

di ZeroUno

Ricoh Europe, fornitore di soluzioni di stampa e di servizi documentali gestiti, conclude un anno di sponsorizzazioni eco-sostenibili alle finali di tennis del “Barclays ATP World Tour”.

In qualità di Platinum Partner e di Official Office Solutions Provider dell’ATP World Tour, Ricoh supporta l’Association of Tennis Professionals nella gestione dei processi documentali durante tutte le giornate del torneo.
Nel 2011 Ricoh ha deciso di rendere la gestione documentale di 13 tornei dell’ATP World Tour a “zero emissioni”, come previsto dal Sustainability Optimisation Programme. Anche i processi documentali del Ricoh Women’s British Open 2011 erano stati gestiti secondo lo stesso programma: le finali dell’ATP World Tour rappresentano quindi il culmine di un anno di sponsorizzazioni eco-sostenibili.
Tra le soluzioni adottate durante le finali del Tour, tutti i dispositivi di stampa sono impostati in diverse modalità di risparmio energetico, il personale al torneo e i giornalisti sono sensibilizzati e incoraggiati a gestire i documenti in maniera ‘green’, stampando solo quando necessario e utilizzando il fronte-retro, e a fine del torneo le emissioni inevitabili saranno bilanciate mediante i carbon credit generati da progetti ad energia pulita in cui Ricoh ha investito.
Javier Diez-Aguirre, Corporate Communications Director di Ricoh Europe, ha commentato: “L’approccio di Ricoh verso le sponsorizzazioni è unico: ci poniamo l’obiettivo di ‘fare squadra’ con le organizzazioni sponsorizzate incoraggiandoci a vicenda a fare del nostro meglio. Oltre a migliorare la gestione dei workflow durante gli eventi, rendiamo i processi documentali a zero emissioni. Le finali del torneo sono quindi un esempio di eccellenza non solo nel tennis ma anche nella sostenibilità e nell’impegno verso l’ambiente”.

Per approfondimenti sul Sustainability Optimisation Programme potete visitare il sito cliccando qui

ZeroUno

Articolo 1 di 5