Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Check Point annuncia i risultati finanziari 2007

pittogramma Zerouno

Check Point annuncia i risultati finanziari 2007

30 Gen 2008

di ZeroUno

Check Point Software Technologies, società specializzata nella sicurezza Internet, ha annunciato i risultati finanziari per il quarto trimestre e per l’intero anno fiscale, che si sono conclusi il 31 dicembre 2007. Il quarto trimestre ha fatto registrare un fatturato totale pari a 206,7 milioni di dollari, in crescita del 29% rispetto ai 160,1 milioni di dollari registrati nel quarto trimestre del 2006. La sicurezza di rete ha contributo al fatturato complessivo per la cifra record di 182,5 milioni di dollari, con un aumento del 14% rispetto al quarto trimestre 2006. La sicurezza dei dati ha portato 24,2 milioni di dollari, con incremento sequenziale del 17% rispetto al trimestre immediatamente precedente. L’utile netto è pari a 87,9 milioni di dollari, in aumento dell’11% rispetto ai 79,5 milioni di dollari registrati nel quarto trimestre 2006. Il cash flow operativo dell’ultimo trimestre 2007 è stato di 91,3 milioni di dollari, in aumento del 10%.
Per quanto concerne i risultati annuali, invece, il fatturato totale ammonta a 730,9 milioni di dollari, in crescita del 27% rispetto ai 575,1 milioni di dollari registrati nell’anno fiscale 2006. La sicurezza di rete ha contributo al fatturato complessivo per la cifra record di 648,1 milioni di dollari, con un aumento del 13% rispetto al 2006. La sicurezza dei dati ha portato 82,8 milioni di dollari. L’utile netto annuale fa registrare un aumento dell’1% (281,1 milioni di dollari  rispetto ai 278 registrati nel 2006). A pesare sull’utile netto del 2007 sono gli oneri legati alla compensazione finanziaria pari 34,1 milioni e quelli legati alle acquisizioni pari a 57 milioni, cifra che comprende investimenti in ricerca e sviluppo pari a 17 milioni (al netto delle tasse, questi oneri rappresentano un valore complessivo di 77,7 milioni di dollari).

ZeroUno

Articolo 1 di 5