Ricarica ultra rapida, ecco i nuovi prodotti Texas Instruments | ZeroUno

Ricarica ultra rapida, ecco i nuovi prodotti Texas Instruments

pittogramma Zerouno

News

Ricarica ultra rapida, ecco i nuovi prodotti Texas Instruments

Il vendor ha progettato piccolissimi circuiti integrati per caricabatterie buck-boost che garantiscano elevata densità di potenza e una ricarica veloce e universale

14 Ago 2020

di Redazione

00I caricabatteria BQ25790 e BQ25792 proposti da Texas Instruments offrono la possibilità di ricaricare batterie da una a quattro celle in serie e fino a 5 A di corrente di carica sull’intero intervallo di tensione di ingresso (da 3,6 V a 24 V) per applicazioni USB Type-C e USB PD. Il selettore a doppio ingresso integrato dei caricabatterie supporta più sorgenti di alimentazione, tra cui ricarica wireless, USB, jack a canna e energia solare, offrendo una ricarica rapida con efficienza del 97% a 30 W.

La ricarica universale permette di realizzare dispositivi medici portatili, come dispositivi di monitoraggio della pressione arteriosa e macchine per la ventilazione meccanica a pressione positiva continua (CPAP), da ricaricare attraverso alimentatori per auto o alimentatori USB-PD, offrendo un nuovo livello di flessibilità e praticità per i dispositivi medici portatili.

La ricarica in movimento (OTG, on-the-go) è supportata da un funzionamento bidirezionale per la ricarica in entrambe le direzioni.

I caricabatterie erogano 155 mW/mm2 (100 W/in2) di potenza. Aiutando gli ingegneri a ridurre le dimensioni della soluzione e la distinta base (BOM), i nuovi caricabatterie buck-boost integrano completamente i seguenti componenti: transistor metallo-ossido-semiconduttore a effetto di campo (MOSFET) a commutazione, un FET batteria, circuiti di rilevamento della corrente e un selettore a doppio ingresso. La riduzione nel numero di componenti è particolarmente utile per applicazioni come gli altoparlanti smart, le cui dimensioni e il costo si stanno riducendo a mano a mano che ne aumenta la diffusione sul mercato.

Il BQ25790 e il BQ25792 si caratterizzano per essere caricabatterie buck-boost multi cella nel settore con corrente di riposo inferiore a 1 µA in grado di offrire una shelf life almeno cinque volte più lunga rispetto ai dispositivi della concorrenza grazie a una doppia modalità di spedizione e funzione di spegnimento con corrente di riposo fino a 10 volte inferiore. In combinazione con una resistenza estremamente bassa del FET batteria pari a 8 mΩ, gli ingegneri possono massimizzare ulteriormente la durata della batteria per applicazioni che richiedono lunghi periodi di funzionamento. Per esempio, le applicazioni per videocitofono che solitamente si basano su un’alimentazione A/C possono funzionare senza interruzioni quando la sorgente di alimentazione principale passa al pacco batterie. Agevolando la riduzione del consumo di energia e la perdita di potenza dovuta alla dissipazione di calore, i caricabatterie di TI permettono ai videocitofoni di funzionare più a lungo a batteria.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Ricarica ultra rapida, ecco i nuovi prodotti Texas Instruments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3