Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Italsel: soluzioni complete per la mobility

pittogramma Zerouno

Italsel: soluzioni complete per la mobility

21 Lug 2010

di Stefania Chines

Interamente dedicata a prodotti e servizi per la mobility, la manifestazione “Mobability in Progress”, organizzata da Italsel, ha consentito di “toccare con mano” alcune avanzate soluzioni dedicate al mobile

Creata nel gennaio 2010, Mobability è la nuova business unit di Italsel per il mobile computing. Di recente ha organizzato a Milano – avvalendosi della collaborazione di Rim-Research in Motion, più nota per il brand BlackBerry, “Mobability in Progress”, una manifestazione interamente dedicata al settore, che ha visto la partecipazione di società di diverso calibro come Cortado, Kaspersky, Maximizer, SoLo Software, B*Nator, Livecare support, Fancy Fon, E-Works. Secondo gli analisti Gartner, dal 2013 potremmo assistere a un sorpasso da parte degli smartphone e dei cellulari “avanzati” per quanto riguarda la navigazione su Internet nei confronti di notebook e Pc. Nel 2013 ci saranno pertanto 1,8 miliardi di telefoni abilitati a Internet in confronto agli 1,7 miliardi di Pc. Ed è un punto su cui concorda anche Forrester quando sostiene che “se il trend di accesso a Internet per mezzo di dispositivi mobili continuerà così, nel 2014 il 39% degli europei, praticamente oltre un terzo, navigherà in Internet tramite dispositivi mobili, triplicando il valore del 2008”.
Nata a Bologna più di 15 anni fa, Italsel è un distributore a valore aggiunto, specializzato nell’offerta di tecnologie legate alla sicurezza, all’office automation, al networking, all’integrità del dato. Il mercato di riferimento è rappresentato da grandi aziende, Pmi e, in parte, anche dall’home user. In ambito mobile computing, propone varie soluzioni, fra cui quelle per BlackBerry, i più diffusi smartphone a livello business che permettono l’accesso a e-mail e ad altri servizi di comunicazione. Sono soluzioni che consentono agli utenti di telefonia mobile – attualmente sono circa 41 milioni nel mondo gli abbonati ai servizi BlackBerry –  di accedere ogni giorno a e-mail, telefono, dati, applicazioni, giochi e Internet, ma che possono anche essere personalizzate a seconda delle esigenze di aziende di qualsiasi dimensione o settore. Ed è proprio da qui che parte la sfida per i prossimi anni di Italsel. “Se il mercato americano è consolidato – dice a ZeroUno Pierangelo Rossi, marketing manager della società -, l’europeo in forte crescita, quello italiano invece è ancora indietro, in quanto gli utenti italiani considerano ancora lo smartphone come un telefonino. In realtà lo smartphone è contemporaneamente un server, un desktop, un notebook, un netbook. È una soluzione che serve a qualunque manager di qualsiasi azienda”.
Diversi partner di Italsel forniscono soluzioni complete, come nel caso di Cortado, che propone soluzioni software business e servizi di hosting che consentono di trasformare lo smartphone in un vero e proprio ufficio mobile. Sul fronte della sicurezza, spicca Kaspersky Lab, che offre prodotti che assicurano una protezione semplice e affidabile a Pc, laptop e smartphone, in grado cioè di offrire un’elevata protezione contro virus, worm, altri programmi maligni, attacchi hacker, spam e spyware come, per esempio, Kaspersky Mobile Security 9, studiato per proteggere gli smartphone da intrusioni dannose.

Stefania Chines

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3