Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Ipagoo apre le frontiere

pittogramma Zerouno

Ipagoo apre le frontiere

20 Feb 2015

di Patrizia Fabbri

Sviluppando un modello bancario completamente nuovo, che separa la gestione della liquidità dal credito, ipagoo è l’esempio di nuova generazione di banking che consente di effettuare operazioni transfrontaliere facilmente e in tempo reale e di aprire conti correnti in tutta Europa da una singola piattaforma.

Sviluppando un modello bancario completamente nuovo, che separa la gestione della liquidità dal credito, ipagoo è l’esempio di nuova generazione di banking che consente di effettuare operazioni transfrontaliere facilmente e in tempo reale e di aprire conti correnti in tutta Europa da una singola piattaforma. Uno dei principali ostacoli che le persone si trovano ad affrontare quando si trasferiscono in un altro paese è infatti la possibilità di aprire un nuovo conto corrente bancario che, con una banca tradizionale, può richiedere fino a diversi mesi. E ritardi, a volte paralizzanti, devono subire spesso le Pmi per ottenere un conto in nuovi mercati.
“Ipagoo rappresenta una nuova generazione di servizi bancari adatti alle esigenze dei privati e delle aziende di oggi, offrendo convenienza e possibilità di scegliere. Si tratta di una vera e propria svolta nei servizi finanziari che libera consumatori e aziende dallo stress e dalla preoccupazione di cercare di rendere le strutture bancarie tradizionali, e i loro prodotti, adatti alle esigenze di chi opera dell’Europa del XXI secolo”, ha dichiarato Carlo Sanchez, Fondatore e Ceo di Ipagoo. Inoltre, operando su un’architettura tecnologica aperta, ipagoo è in grado offrire servizi finanziari di terze parti.

Patrizia Fabbri
Giornalista

Patrizia Fabbri è giornalista professionista dal 1993 e si occupa di tematiche connesse alla trasformazione digitale della società e delle imprese, approfondendone gli aspetti tecnologici. Dopo avere ricoperto la carica di caporedattore di varie testate, consumer e B2B, nell’ambito Information Technology e avere svolto l’attività di free lance per alcuni anni, dal 2004 è giornalista di ZeroUno.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Ceo
P
Pmi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3