Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

La soluzione Emc SourceOne eDiscovery è certificata VMware Ready

pittogramma Zerouno

La soluzione Emc SourceOne eDiscovery è certificata VMware Ready

05 Ott 2011

di Nicoletta Boldrini

La famiglia di soluzioni Emc SourceOne eDiscovery ha ottenuto la certificazione VMware Ready. Lo comunica la stessa Emc sottolineando come le soluzioni – tra cui SourceOne eDiscovery-Kazeon e SourceOne Discovery Manager – abbiano superato un articolato processo di valutazione e test condotto da VMware e siano ora incluse nel VMware Partner Product Catalog.
Grazie allo status VMware Ready sarà dunque possibile creare un’infrastruttura virtuale di eDiscovery, in grado di scalare tra estesi array di computer e dispositivi storage fisici, distribuiti e connessi tra loro con VMware vSphere, la principale piattaforma di virtualizzazione per creare private cloud, ma anche cloud ibridi e pubblici.
VMware Ready è un programma di co-branding VMware che “premia” i migliori prodotti dei partner e rappresenta una qualifica che deriva dal programma Technology Alliance Partner (Tap) di VMware. Un programma che conta oltre 2000 membri a livello mondiale e prevede una collaborazione con i partner tecnologici per offrire loro un set completo di servizi, supporto, strumenti ed expertise – in ambito sia tecnico sia di marketing – che, a loro volta, proporranno alle aziende utenti.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Articolo 1 di 5