Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Jaspersoft e Cloudera, insieme per reporting e analytics Hadoop

pittogramma Zerouno

Jaspersoft e Cloudera, insieme per reporting e analytics Hadoop

16 Apr 2014

di Redazione

La partnership tecnologica prevede l’integrazione delle soluzioni di Bi open source con Cloudera 5 e Impala a supporto dei progetti big data

Nuova partnership tra Jaspersoft e Cloudera, società specializzata nel data management analitico in ambiente enterprise basato su Apache Hadoop: il vendor della Bi open source ha infatti annunciato un’integrazione di prodotto (con Cloudera 5 Enteprise Data Hub e Cloudera Impala for Hadoop analytics) al fine di rafforzare la posizione nel reporting e nelle analytics per big data.

“Stiamo registrando un grande interesse da parte delle grandi aziende in Apache Hadoop – ha affermato Matt Aslett, Research Director, Data Platforms and Analytics di 451 Research -. “Le piattaforme dati e i prodotti analitici che offrono l’accesso in self-service a dati veloci e affidabili utilizzando tecniche familiari che gli utenti business già conoscono (quali la combinazione di Cloudera 5 e Jaspersoft) hanno il potenziale per accrescere il successo dei progetti ‘big data’”.

L’integrazione fornisce agli utenti un accesso agli strumenti più recenti in termini di prestazioni, sicurezza e funzioni analitiche interattive, guadagnando in velocità e flessibilità.

“I nostri clienti guardano sempre avanti verso la prossima innovazione in termini di data management e di analisi; Jaspersoft è fra i primi vendor a integrarsi con Cloudera 5 e a offrire queste capacità avanzate ai clienti – ha affermato Jim Bell, Chief Marketing Officer di Jaspersoft -. Inoltre, i clienti possono combinare le funzioni di reporting, analisi e visualizzazione di Jaspersoft con Impala di Cloudera per ottenere insight veloci dai loro dati Hadoop”.

 

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti. Lo scopo di questa evoluzione va ricercato nell’esigenza di creare molteplici opportunità di trasmissione di informazioni e di confronti con operatori e aziende sul mercato per monitorare nel concreto le criticità le aspettative, i progetti Ict realizzati per supportare lo sviluppo del business d’impresa. Target: CIO (Chief Information Officer), responsabili di sistemi informativi, manager IT e manager business di funzione, consulenti.

Articolo 1 di 5