Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Semplificare la gestione delle infrastrutture cloud con Ionix di Emc

pittogramma Zerouno

Semplificare la gestione delle infrastrutture cloud con Ionix di Emc

12 Lug 2011

di Nicoletta Boldrini

Emc presenta le nuove versioni del suo software Ionix Unified Infrastructure Manager (Uim), pensato per semplificare e rendere più veloce la gestione di infrastrutture di cloud computing costruite su piattaforme Vce (Virtual Computing Environment) Vblock, le piattaforme che uniscono le migliori tecnologie di Cisco, Emc e VMware in un’infrastruttura convergente testata e integrata.
Il nuovo software Ionix Uim/Provisioning 2.1 è strettamente integrato con le soluzioni di infrastruttura e gestione del cloud VMware vCenter, VMware vCenter Operations e VMware vCloud Director, e supporta la più recente versione del software Unified Computing System (Ucs) manager di Cisco. Questo consente, secondo quanto dichiarato da Emc, un provisioning delle risorse di Vblock end-to-end in un “single click”, dell’80% più efficiente e 5 volte più veloce rispetto ad altre soluzioni. Inoltre, Api estese permettono di dare il via alle operazioni di provisioning anche da sistemi esterni di enterprise management.
Utilizzando al meglio le informazioni dettagliate che Uim/Provisioning ottiene dal Vblock e dalla sua configurazione, Uim/Operations permette inoltre di identificare e risolvere più velocemente ogni possibile problema, legato alla parte computing, alla rete o allo storage, consentendo così alle organizzazioni It di massimizzare la disponibilità e l’efficienza dei servizi. Ionix Uim 2.1 supporta anche la nuova serie Vblock 300.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Articolo 1 di 5