Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Primeur Ghibli, massima integrazione per sfruttare i vantaggi competitivi dei dati

pittogramma Zerouno

Primeur Ghibli, massima integrazione per sfruttare i vantaggi competitivi dei dati

30 Mar 2016

di Redazione

Orchestrare diverse componenti, integrando applicazioni legacy on-premises e hybrid cloud, è il compito della nuova piattaforma presentata dal fornitore di soluzioni di Enterprise data integration

La proliferazione dei dati determina la necessità di poter fruire di un ambiente d’integrazione IT completo e semplice da usare da parte delle aziende. Per rispondere a questo bisogno Primeur, protagonista nel mondo delle soluzioni di Enterprise data integration, ha presentato Ghibli, la nuova Hybrid Integration Platform, ossia un framework in grado di orchestrare le varie componenti, integrando applicazioni legacy on-premises e hybrid cloud. “La nostra Hybrid Integration Platform – ha dichiarato Stefano Musso, Ceo di Primeur – aiuterà le aziende e le istituzioni finanziarie a ridurre i costi legati all’IT di circa il 18% nei prossimi 2 anni e consentirà alle line of business di accelerare i processi decisionali, grazie all’ottimizzazione della gestione dei flussi di dati. Il nostro elemento differenziante più significativo è la capacità di disegnare e implementare soluzioni che si adattano effettivamente alle infrastrutture, alle applicazioni e ai processi di business che il cliente già usa”.

“I nostri clienti – ha affermato Luca Musso, Primeur Cto – esigono una soluzione tecnologica forte e flessibile, legata a una collaudata metodologia d’implementazione e a una continua gestione delle operations. Mettendo insieme una piattaforma di integrazione event-based sicura e integrandola con l’architettura del cliente attraverso implementazioni di micro-services, siamo in grado di fornire soluzioni scalabili e robuste che operano in modo asincrono con funzionalità complete di governance end-to-end.”

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Primeur Ghibli, massima integrazione per sfruttare i vantaggi competitivi dei dati

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3