Evoluzione del negozio, così funziona DTR Service | ZeroUno

Evoluzione del negozio, così funziona DTR Service

pittogramma Zerouno

Digital360 Awards 2021

Evoluzione del negozio, così funziona DTR Service

La proposta di DTR consiste in una infrastruttura cloud che offre un enorme database e una serie di servizi web, prodotti dalla elaborazione di tali dati, usufruibili dai soggetti che vi si registreranno, siano essi rivenditori di registratori telematici che utilizzatori finali

13 Set 2021

di Redazione

DTR Service, proposta da DTR Italy, è una vasta infrastruttura cloud che racchiude al proprio interno un enorme database e una serie di servizi web, prodotti dalla elaborazione dei dati stessi, usufruibili dai soggetti che vi si registreranno, siano essi rivenditori di registratori telematici che utilizzatori finali. Tale infrastruttura è protagonista del progetto dal titolo DTR Service – un mondo di servizi per il punto cassa, risultato finalista ai Digital360 Awards 2021 per la categoria Cloud computing.

Il ruolo del registratore telematico

DTR Service è stato progettato per far evolvere digitalmente il mondo retail verso nuovi servizi e una gestione smart del punto vendita. DTR Service vuole infatti interpretare le nuove tendenze basate sui concetti del web, della mobilità, del cloud e delle piattaforme “aperte”, adattandosi alle normative fiscali italiane e costituendo una soluzione sostenibile e a “impatto zero”.

L’evoluzione sostenibile del punto cassa origina dal registratore telematico, hub di nuovi servizi per l’esercente e crocevia di innovative performance, baricentro di una nuova interpretazione del punto di vendita e leva per l’innovazione in grado di modificare i paradigmi del commercio al dettaglio.

Posto che l’interpretazione in chiave futura del punto vendita passa obbligatoriamente da nuovi ed efficaci processi di digitalizzazione, DTR Italy ha realizzato per la propria rete distributiva, e relativi clienti, uno strumento, DTR Service appunto, che offre numerosi servizi volti a una platea di centinaia di migliaia di potenziali soggetti/esercizi commerciali e della ristorazione, di accesso del negozio al mondo digitale per semplificare la quotidianità, massimizzando performance e risultati.

Che cos’è DTR Service e come funziona

DTR Service è una infrastruttura cloud, aperta e personalizzabile. DTR stima che il potenziale di utenti coinvolgibili possa essere di circa un milione di attività tra rivenditori all’ingrosso e al dettaglio.

DTR Service offre, tramite la piattaforma, soluzioni operative web evolute composte da uno o più moduli funzionali alla digitalizzazione dell’attività.

Nel cloud Amazon ogni utilizzatore avrà riservato uno specifico spazio di memoria per ospitare i dati a esso collegati e pronti a essere elaborati per fornire servizi web, finalizzati alla gestione digitale della propria attività.

I servizi resi disponibili sono visualizzabili tramite browser, e si possono “appoggiare” a un software o all’hardware in locale. Ogni servizio, pur agendo in totale autonomia operativa, è anche interconnesso ad altri servizi, interpretabili quali ampliamenti o completamenti di specifiche richieste maggiormente complesse.

L’offerta, sicura e personalizzabile, è aggiornata periodicamente e in continuo sviluppo.

Vantaggi per tutti gli utilizzatori

Nello specifico, il dealer partner di DTR potrà gestire in remoto la programmazione del punto vendita appartenente al tenant, effettuare back-up di programmazione, verificare gli avvisi di errore, visualizzare le installazioni eccetera.

Il tenant, dal canto suo, potrà visualizzare in modalità semplice, completa e intuitiva tutti i dati contenuti nel file XML dei corrispettivi, disporre di statistiche e report di vendita, grafici di confronto, notifica di avvenuto invio di report e così via.

Lo shop potrà creare il proprio vantaggio competitivo, attuare politiche di marketing, fidelizzazione, e digital adv, migliorare in via esperienziale il proprio spazio retail per intercettare i bisogni del proprio consumatore, aumentare la propria visibilità tramite collaborazioni inedite e creative, riguadagnare il dialogo con la prossimità creando contenuti personalizzati e contestualizzati, aprire la propria vetrina online per un e-commerce che ponga al centro il fattore umano, ricevere feedback, profilare il cliente.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Digital360 Awards

Articolo 1 di 4