Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Cloud, NetApp espande i propri programmi per i partner

pittogramma Zerouno

Cloud, NetApp espande i propri programmi per i partner

09 Nov 2015

di Redazione

La specializzazione di Clustered Data Ontap, le opportunità di servizi e le nuove soluzioni favoriscono le attività dei partner che assistono i clienti nella creazione di un data fabric

Durante la conferenza tecnica annuale Insight, NetApp ha presentato offerte utili ai partner per capitalizzare il passaggio al cloud ibrido. Tra queste, training di specializzazione, nuovi servizi e kit di soluzione end-to-end per il data fabric, utili ai partner per guidare i clienti nei progetti cloud.

Circa il 75% delle organizzazioni di grandi dimensioni attua una strategia di cloud ibrido. Solo il 29% di queste ritiene di avere capacità buone o eccellenti nella gestione dei dati su più cloud (fonte: white paper NetApp – Cio). I team It, per offrire una rapida risposta in un mondo digitale in continuo cambiamento, necessitano di risorse esperte per la gestione, lo spostamento e la protezione dei dati con qualsiasi modello di implementazione. NetApprisponde a queste mancanze attraverso una serie di investimenti nel proprio ecosistema di partner.

“Il cloud ibrido offre alle organizzazioni una piattaforma per il supporto delle nuove idee e la trasformazione del business con metodi in precedenza inimmaginabili – spiega Bill Lipsin, vice president, Worldwide Channel, NetApp -. I partner con competenze nel cloud, soluzioni cloud-ready ed esperienza nelle architetture di data fabric otterranno un maggiore successo grazie alla possibilità di raggiungere nuovi acquirenti e rafforzare le relazioni esistenti. NetApp supporta i partner con servizi e soluzioni che aiutano i clienti a concretizzare tutto il potenziale del cloud ibrido e prendere decisioni efficaci per il business”.

Il vendor ha presentato la propria vision Data Fabric un anno fa in occasione di NetApp Insight 2014. Da quel momento in poi, ha collaborato con il suo ecosistema di service provider e partner in continua crescita per creare soluzioni e servizi integrati e in grado di concretizzare il concetto di Data Fabric.

NetApp ha quindi annunciato una serie di programmi di specializzazione per accelerare l’abilitazione dei partner. Tra questi, il training Servizi di transizione di Clustered Data Ontap è dedicato ai partner che hanno completato il corso avanzato per l’assistenza dei clienti con l’intera gamma di servizi di migrazione, fra cui installazione completa, configurazione avanzata e migrazione dei dati. I distributori come Arrow e Avnet, offrono versioni di questo training alla propria rete di reseller.

Al programma di Specializzazione su Clustered Data Ontap per il dimensionamento, la vendita e la progettazione di soluzioni basate sul sistema operativo di bandiera di NetApp hanno aderito oltre 200 partner, contribuendo alla crescita annua dei clienti di Clustered Data Ontap di oltre il 130%, secondo i dati della fine del primo quarter dell’anno fiscale 2016 di NetApp.

Il vendor ha anche lanciato Data Fabric Solution Essentials, nuovi kit di soluzione per specifici workload che consentono ai partner di guidare i clienti nei progetti cloud. I kit uniscono software, sistemi e/o servizi per accelerare l’implementazione ed evidenziare i benefici immediati del cloud ibrido.

Il Solution Kit per l’accelerazione delle applicazioni ​è dedicato ai professionisti dei database e utile ai partner per implementare rapidamente un piccolo cluster a quattro nodi per i clienti che utilizzano database Microsoft Sql Server o Oracle. Il kit presenta le funzionalità dei prodotti NetApp all-flash e di Clustered Data Ontap per la protezione dalla perdita di dati, l’offerta di performance elevate e costanti e la gestione dei dati completa per risorse cloud, su disco e flash attraverso una singola piattaforma.

Il Solution Kit OpenStack con FlexPod, invece, consente ai premium partner di FlexPod di aiutare i clienti a implementare un cloud privato OpenStack in pochi giorni, e non più in mesi, con costi certi e funzionalità comprovate.

Infine, il Solution Kit per il disaster recovery Snap-to-Cloud offre ai partner una singola soluzione di replica per soddisfare le esigenze dei clienti in termini di disaster recovery, business intelligence, distribuzione di dati e test di sviluppo. Include una licenza di un anno per l’iscrizione al software NetApp Cloud ONTAP,servizi di installazione e tre anni di supporto.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3