Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Citrix ottimizza XenServer

pittogramma Zerouno

Citrix ottimizza XenServer

19 Ott 2011

di Nicoletta Boldrini

Citrix ha annunciato la disponibilità di XenServer 6, l’ultima versione della sua linea di prodotti di virtualizzazione server. La release 6 introduce nuove funzioni di ottimizzazione e miglioramenti per quanto riguarda la scalabilità e prestazioni per infrastruttura cloud, virtualizzazione desktop e networking.
In particolare, le nuove funzionalità di XenServer 6 includono:
1) Ottimizzazioni per la rete cloud e di distribuzione dei servizi. XenServer 6 include l’integrazione completa di Open vSwitch, una tecnologia di base utilizzata per creare reti cloud basate sullo standard OpenFlow.
2) Ottimizzazioni per la virtualizzazione desktop. Con questa release, le GPU fisiche possono essere concentrate in un pool centrale e assegnate a un desktop virtuale, consentendo l’accesso diretto e migliori prestazioni grafiche.
3) "Ten to Xen": si tratta di un set di funzioni di automazione per sfruttare al meglio le risorse del data center e assicurare la disponibilità del servizio e le prestazioni.
4) Supporto completo per Microsoft System Center 2012 per gestire gli host XenServer e le VM direttamente dall’ambiente System Center Management, integrandosi sia con Virtual Machine Manager per le attività operative e il provisioning dei computer sia con Operations Manager per il monitoraggio e la risoluzione dei problemi.
5) Hypervisor Xen open source: XenServer 6 incorpora l’hypervisor Xen 4.1, la versione più recente del noto hypervisor open source.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Articolo 1 di 5