Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Solgenia acquisisce Akhela: il Gruppo Saras rilascia il 100% del capitale sociale

pittogramma Zerouno

Solgenia acquisisce Akhela: il Gruppo Saras rilascia il 100% del capitale sociale

14 Mar 2012

di Nicoletta Boldrini

Sono gli ambiti del software e del cloud a interessare Solgenia che, nell’intento di rafforzare la propria posizione di mercato, acquisisce da Saras l’intero capitale di Akhela che manterrà tuttavia la propria identità societaria.

Ne danno comunicazione congiunta le due società, Solgenia e Akhela. La prima, dando seguito alla strategia aziendale che vuole maggior copertura di mercato e ampliamento dell’offerta di soluzioni Ict, acquisisce la seconda. Akhela, società controllata dal Gruppo Saras quotato in Borsa, manterrà comunque la propria identità societaria ed il posizionamento nel mercato Enterprise e Large Account.
Solgenia, insieme al 100% del capitale sociale di Akhela, ne acquisisce il know how e una serie di asset quali: un portafoglio di contratti consolidati pluriennali di circa 90 milioni di euro (tra i quali un contratto pluriennale di servizi Ict per Saras); un centro di competenza per lo sviluppo di software embedded e per dispositivi mobili; un data center di proprietà.
Il nuovo gruppo avrà dunque un fatturato consolidato di circa 80 milioni di euro, una presenza diffusa su tutto il territorio nazionale e società controllate in Canada, Usa e Messico, nonché capacità autonome nella ricerca e sviluppo e offerta di soluzioni cloud computing in modalità pay-per-use, grazie proprio al data center portato “in dote” da Akhela.
“Il gruppo Solgenia ed Akhela sono due realtà che presentano un elevato grado di complementarietà” – afferma Ermanno Bonifazi, Presidente e Amministratore Delegato di Solgenia –. Il posizionamento di Akhela nel segmento di clienti di classe Enterprise rafforza la strategia di Solgenia di focalizzare la propria attenzione sul mercato della media e grande impresa, attraverso un’offerta di soluzioni e servizi basati sui i nuovi paradigmi del Social, Mobile e Cloud Computing che Solgenia ha messo al centro della propria visione”.
“Akhela è cresciuta negli ultimi anni prevalentemente per linee interne e con tassi elevati: l'acquisizione da parte di Solgenia – dice Piercarlo Ravasio, amministratore delegato di Akhela, al quale il nuovo azionista ha confermato mandato, deleghe e piena fiducia – permetterà non solo di consolidare la crescita di Akhela ma anche di procedere con l’internazionalizzazione e la differenziazione dell’offerta, grazie proprio alla sinergia con i prodotti e le competenza di Solgenia e alla complementarietà dei mercati in cui le aziende operano”.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3