Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

RICERCA

pittogramma Zerouno

RICERCA

15 Mag 2015

di Redazione

How to Survive and Thrive in the Application Economy

La ricerca Vanson Bourne indaga il grado di percezione dell’Application Economy su un campione di 1450 responsabili business a livello worldwide. Secondo la survey, il 50% dei rispondenti avverte un effetto tangibile dell’application economy nel proprio settore e il 44% ha già notato contraccolpi significativi sulla propria organizzazione. La velocità nel rilascio delle applicazioni è un fattore critico di successo e per questo aspetto la survey offre risultati indiscutibili: il 94% dei rispondenti sostiene la necessità di rilasciare app in tempi sempre più brevi, ma solo il 15% si dichiara pienamente soddisfatto dell'attuale celerità nelle risposte dell’It. Scarica il report completo.


WHITE PAPER

Digital Transformation: alcune considerazioni tecnologiche

Caratteristica principale della Digital Transformation che sta investendo la società intera è di essere profondamente immersi, come individui e come aziende, in un’economia sempre più governata dalle applicazioni, dove il software, la sua gestione e la rapidità di sviluppo diventano cruciali per la capacità competitiva delle imprese. Il White Paper offre alcune interessanti considerazioni chiave dal punto di vista tecnologico relativamente a questo contesto.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
Application Economy
D
Digital Transformation
RICERCA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 5