Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Progetti concreti: l’eco sostenibilità conveniente

pittogramma Zerouno

Progetti concreti: l’eco sostenibilità conveniente

30 Set 2008

di ZeroUno

Dalla riduzione delle risorse energetiche, ai cambiamenti climatici, all’emergenza idrica: il prezzo dello sviluppo economico può costare caro al nostro pianeta. L’evidenza di questa situazione critica sta facendo crescere una diffusa sensibilità verso la ricerca di uno sviluppo ecosostenibile e le aziende It giocano, in questo contesto, un ruolo di primo piano.

Partiamo da due dati che hanno in sé una valenza positiva perché indici di crescente benessere e di sviluppo: dal 1800 a oggi la popolazione mondiale è passata da 1 miliardo di persone a 6,3 miliardi e, nello stesso periodo, il prodotto mondiale lordo è cresciuto di 58 volte.
Il primo dei due dati rileva con certezza che le condizioni di vita sono migliorate, effetto dovuto sia ai progressi della medicina sia all’accesso di più ampi strati della popolazione mondiale alle risorse economiche; il secondo è un chiaro indicatore di sviluppo economico ma contiene elementi di forte ambiguità se lo si vuole considerare come indicatore di benessere. Ed è proprio questa ambiguità che ci induce a guardare l’altra faccia della medaglia: quali sono gli effetti della crescita della popolazione e della crescita del prodotto mondiale lordo? Parte da questa domanda l'analisi di ZeroUno che, dopo un articolo di scenario, analizza il ruolo della tecnologia, le implicazioni giuridiche e gli obblighi legislativi per concludere con le proposte che vengono dal mondo dell'offerta.


Un progetto ZeroUno con la sponsorizzazione di


Scarica il progetto
completo

SCENARIO
Il sogno di una crescita sostenibile
Nessuna moda. Ormai è una necessità!
Anche per il legislatore sono anni green

STRATEGIE E SOLUZIONI PER IL GREEN IT
Brocade: per avere risultati serve un approccio globale
Dell carbon neutral: obiettivo raggiunto
Easynet: il Green che parte dall’interno
Se il DNA avesse un colore, quello di Fujitsu Siemens Computers sarebbe verde
Hp: il Green It fa parte della nostra storia
Ibm: efficienza energetica sì, ma in una strategia di ottimizzazione dell’It
Symantec: ottimizzare l’It per essere Green Enterprise

Su questi temi leggi anche il progetto di ZeroUno

CSR – Corporate Social Responsibility

ZeroUno offre il proprio contributo a una conoscenza e a una “scelta di campo” che è nei fatti non più procrastinabile e che coinvolge oltre che le persone anche le imprese le quali sia attraverso la loro azione sul mercato sia attraverso la creazione di nuove tecnologie, tanto impatto, positivo e negativo, possono avere sugli equilibri economici ed ecologici del pianeta. Il tema è chiaro: si tratta di capire quale correlazione è possibile (e se è possibile) tra un’inarrestabile globalizzazione, una necessità di crescita economica e uno sviluppo sostenibile, intendendo quest’ultimo come un equilibrio che deve andare oltre la semplice accumulazione di ricchezza e crescita del Pil, per spingersi ad affrontare le grandi tematiche della gestione delle risorse del pianeta e delle persone che ne fanno parte.

Vai all'area Green IT
Scarica lo speciale Green IT

ZeroUno

Articolo 1 di 5