Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L’evoluzione del termine startup sulla stampa

pittogramma Zerouno

L’evoluzione del termine startup sulla stampa

12 Giu 2014

di Redazione

La diffusione della parola startup, che compariva solo raramente nella stampa italiana fino al 2011, ha avuto una rapida accelerazione degli ultimi tre anni. Un andamento analogo riguarda i termini incubatore, digitale, Ict e innovazione. Questi sono alcuni dei risultati evidenziati dalla ricerca che ha analizzato circa 2 milioni di articoli di giornali pubblicati (su carta e on line) negli ultimi 22 anni. La ricerca è stata presentata in occasione di “Disruption Day: Startup e Tecnologia Semantica”, evento tenutosi nel mese di giugno a Milano. Durante la manifestazione è stato annunciato l’accordo fra Expert System, azienda italiana focalizzata sulla tecnologia semantica per la gestione delle informazioni, e Digital Magics, incubatore di startup innovative. L’obiettivo della partnership è sostenere le startup digitali italiane e favorire l’avvio di progetti innovativi ad alto valore tecnologico.

Scarica la ricerca e l'infografica

   

 

 

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
Partnership

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 5