Microsoft Power Platform, focus sulla piattaforma di sviluppo low code

pittogramma Zerouno

News

Microsoft Power Platform, focus sulla piattaforma di sviluppo low code

Innovative tecnologie combinate alle capacità di integrazione con gli altri strumenti dell’azienda permettono di creare servizi innovativi, Web e mobile, anche a chi non ha particolari competenze di sviluppo

29 Set 2020

di Redazione

Convertire le idee in applicazioni in modo rapido ed efficace, è l’obiettivo con cui è stata progettata Microsoft Power Platform, la piattaforma di sviluppo low-code della casa di Redmond. Si tratta di una soluzione per la realizzazione di applicazioni Web e mobile in modo semplice per il cui uso, infatti, non sono richieste particolari competenze di sviluppo; una soluzione pensata per diffondere in azienda la cultura dell’innovazione e mettere a portata di mano di tutti la possibilità di creare strumenti per ottenere valore concreto dalla tecnologia.

Che cos’è Microsoft Power Platform

Oltre il 97% delle aziende Fortune500 sfrutta l’ampio set di funzionalità e beneficia della facilità d’uso e delle significative capacità di governance assicurate da Microsoft Power Platform. La piattaforma si integra nativamente con Office 365, Dynamics 365 e Microsoft Azure e permette di analizzare le informazioni aziendali (con PowerBI), di gestire in modo strutturato i processi (PowerApps), procedere alla automazione del business (PowerAutomate) e anche di produrre facilmente chatbot intelligenti (Power Virtual Agents).

Il prodotto, continuamente in evoluzione, si contraddistingue per le sue rinnovate funzionalità di analisi (grazie a Power Platform admin center, l’interfaccia di amministrazione ovvero un vero e proprio portale unificato per la gestione di tutti gli ambienti), per i diversi livelli di sicurezza garantiti (tenant, user) , e per i sistemi di controllo di accesso ai dati e le policy di data loss prevention messi a disposizione.

I vantaggi della piattaforma di sviluppo low code di Microsoft e la democratizzazione informatica

Microsoft Power Platform è una piattaforma di sviluppo low code e proprio per questo è sfruttabile da chiunque, qualunque sia il suo background e qualsiasi competenze abbia acquisito. Il fine ultimo della piattaforma stessa è consentire ai profili business, quindi non necessariamente dotati di conoscenze di sviluppo, di costruire app per il business siano esse rivolte all’interno dell’azienda (pensiamo, per esempio, a un ufficio human resource che ha bisogno di predisporre un bot per gestire interazioni standard con tutti i dipendenti) così come all’esterno, ossia a partner di filiera o direttamente agli utenti finali.

Più nello specifico, nel contesto di Microsoft Power Platform, utilizzando Microsoft PowerApps, sono tantissime le aziende al mondo che stanno trasformando il proprio business. In pratica, usando questa piattaforma pensata per aumentare la produttività aziendale per mezzo dello sviluppo assistito, i collaboratori aziendali possono implementare app innovative per automatizzare e ottimizzare i processi, a partire, per fare un solo esempio, dalla digitalizzazione e gestione dei documenti cartacei.

Il prodotto grazie all’integrazione con Office 365 e Dynamics 365 è in grado di raccogliere velocemente tutte le informazioni che servono per far funzionare i servizi.

Inoltre, tra le potenzialità della soluzione (sfruttando Power Automate) sono resi disponibili automatismi dai più semplici ai più elaborati che promuovono, per esempio, lo scambio automatico di dati tra applicativi (dalla posta elettronica al gestionale) per semplificare e ridurre le attività manuali.

Adottare la piattaforma low-code di Microsoft significa, in sintesi, avere accesso ad avanzate tecnologie di intelligenza artificiale, mappe interattive e così via potendole sfruttare con immediatezza e trasparenza.

Microsoft prosegue così nell’attuazione della propria vision tesa alla democratizzazione dell’informatica, cioè a rendere sempre più indipendenti tutte le figure aziendali nella gestione del proprio workplace e nella modernizzazione dei metodi di lavoro dei loro team.

Per approfondire nel dettaglio tutti i benefici generati dall’adozione in azienda di Microsoft Power Platform è possibile seguire il Webinar dal titolo “Hai un’idea? Trasformala in una App” che si svolgerà Giovedì 15 Ottobre 2020 dalle 14.30 alle 15.30, al quale è possibile iscriversi QUI

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Microsoft Power Platform, focus sulla piattaforma di sviluppo low code

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3