Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Il Cio di Bauli: ecco come il digitale cambia l’industria alimentare

pittogramma Zerouno

Video

Il Cio di Bauli: ecco come il digitale cambia l’industria alimentare

21 Lug 2017

di Valentina Bucci

Bauli va oltre la pubblicità televisiva: approccia i social e non solo per entrare in contatto con i clienti; guarda all’analisi dei big data per consolidare il rapporto con i propri interlocutori. Parallelamente la nota azienda alimentare sta ragionando su tecnologie all’avanguardia per migliorare la qualità del prodotto. Ecco come la digital information investe un settore tradizionale e consente di aumentare produttività e vendite. Lo racconta a ZeroUno, Pierangelo Chiappini, CIO di Bauli, portando ad esempio i progetti implementati e quelli in fase di studio.

Valentina Bucci
Giornalista

Giornalista pubblicista, per ZeroUno scrive dei cambiamenti che la digitalizzazione sta imponendo alle imprese sul piano tecnologico, organizzativo, culturale e segue in particolare i temi: Sicurezza Informatica, Smart Working, Collaboration, Big data, Iot. Master in Giornalismo e comunicazione istituzionale della scienza (Università di Ferrara), laurea specialistica in Culture Moderne Comparate (Università di Bergamo).

Articolo 1 di 4