Iab Italia e il Politecnico di Milano insieme per rilevare il mercato dell’advertising digitale

pittogramma Zerouno

Iab Italia e il Politecnico di Milano insieme per rilevare il mercato dell’advertising digitale

L’Istituto ha scelto gli Osservatori Digital Innovation della School of Management per la messa a punto di un sistema di rilevazione quantitativo, periodico e continuativo degli investimenti pubblicitari in ambito digitale in Italia

30 Set 2015

di Redazione

Iab Italia ha scelto gli Osservatori Digital Innovation della School of Management del Politecnico di Milano per lavorare congiuntamente per la messa a punto di un sistema di rilevazione quantitativo, periodico e continuativo degli investimenti pubblicitari del mercato italiano in ambito digitale.

Lo scorso luglio, l’Associazione aveva lanciato una consultazione aperta a tutti gli Istituti di ricerca, a dimostrazione della volontà del Consiglio Direttivo in carica di fornire agli associati e agli operatori del settore una lettura esaustiva del mercato pubblicitario digitale, capace di monitorare i trend quantitativi e di offrire una lettura qualitativa dell’intero mercato e dei fenomeni più rilevanti che ne sostengono la crescita.

La collaborazione prevede che, a partire dall’impianto metodologico e organizzativo già realizzato dall'Istituto, saranno stimati puntualmente sia i trend degli investimenti pubblicitari su Internet a livello complessivo, sia il dettaglio dei segmenti di mercato più rilevanti a livello di formati (display classico, video, social, classified, search, email) e di device (pc, smartphone, tablet).

“Gli operatori del mercato e gli investitori pubblicitari chiedono sempre più evidenze e dati utili a orientare le loro scelte strategiche in un ambito come quello del digitale, che è ormai divenuto imprescindibile per tutti i settori merceologici”, commenta Carlo Noseda, Presidente Iab Italia.

"Gli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano da oltre 15 anni studiano l’impatto della digitalizzazione su imprese e PA con l’intento di agevolare, in Italia, il cambiamento culturale verso l'innovazione abilitata dal digitale. L'Osservatorio New Media & New Internet, in particolare, da 8 anni fotografa in maniera puntuale lo scenario dell’advertising online, con un focus particolare su tutti i trend più innovativi", afferma Alessandro Perego, Direttore Scientifico degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano -. Questa attività di ricerca ci consente di offrire un quadro puntuale delle dinamiche quantitative e qualitative del mercato pubblicitario e dei suoi percorsi di sviluppo. La partnership offre, quindi, un contributo strategico alla diffusione di dati e analisi a supporto della pianificazione media che il digitale sta profondamente trasformando. L’auspicio è che questa collaborazione possa vedere un coinvolgimento attivo di tutti i principali stakeholder che rappresentano l’Industry".

Sono già previsti anche approfondimenti sulle stime del valore e delle dinamiche di mercato di alcune discipline e modalità di investimento rilevanti per la Industry, come il Programmatic e il Native Advertising.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Iab Italia e il Politecnico di Milano insieme per rilevare il mercato dell’advertising digitale

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3