Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Google apre un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Zurigo

pittogramma Zerouno

Google apre un nuovo centro di ricerca e sviluppo a Zurigo

13 Mar 2008

di ZeroUno

Google ha inaugurato recentemente un nuovo centro di ricerca e sviluppo di Zurigo.
Con più di 300 ingegneri, Zurigo è il più grande centro di ricerca di Google al di fuori degli Stati Uniti, destinato a ricoprire un ruolo centrale per l’innovazione e lo sviluppo dei prodotti.
Con  questo nuovo ufficio, i centri R&S di Google nell’area EMEA arrivano a 12 e impiegano globalmente oltre 800 tecnici, impegnati nello sviluppo di prodotti per gli utenti di tutto il mondo.
Situati nei pressi delle più rinomate università d’Europa, i centri di ricerca e sviluppo di Google contribuiscono attivamente all’evoluzione di alcuni dei prodotti più popolari di Google, tra cui Google Maps, Google News, Gmail e Google Search. Tra i “fiori all’occhiello” dei centri R&S europei di Google si contano Google Trends (sviluppato a Tel Aviv), il servizio per la pianificazione degli spostamenti con i mezzi pubblici Google Transit (pensato a Zurigo) e i molti prodotti per dispositivi mobili nati presso il centro tecnico di Londra, dove si trova il più grande team di tecnici Google specializzati nel settore mobile.
Nelson Mattos, VP of Engineering EMEA di Google, ha dichiarato: “L’approccio globale di Google alla ricerca fa sì che anche i tecnici europei lavorino a progetti destinati ad avere una rilevanza globale. L’internazionalità dei team favorisce lo scambio di idee e alimenta la cultura dell’innovazione che è la chiave del successo di Google”.

Guarda le immagini dei laboratori di ricerca Google di Zurigo

ZeroUno

Articolo 1 di 5