Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Emc: un 2012 di ricavi e profitti in crescita

pittogramma Zerouno

Emc: un 2012 di ricavi e profitti in crescita

13 Feb 2013

di Nicoletta Boldrini

Crescono dell’8% i ricavi dell’ultimo trimestre 2012 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente; in aumento anche i ricavi dell’anno fiscale: +9% rispetto al 2011

Joe Tucci, Chairman e Ceo di Emc

Emc ha annunciato risultati positivi di crescita sia per il quarto trimestre sia per l’intero anno fiscale 2012. Per il quarto trimestre, l’azienda ha registrato valori in aumento per quanto riguarda entrate consolidate, utile netto e utile per azione. Per l’intero 2012, sono state registrate crescite positive sia in termini di entrate, sia per quanto riguarda utile netto e per azione, flusso di cassa operativo e flusso di cassa disponibile.

“Difronte all’evoluzione forse  più rivoluzionaria e ricca di opportunità della storia dell’It, Emc occupa una posizione di particolare vantaggio, costruita su fondamenta solide quali cloud computing, big data e Trusted It, aree che, per competenza, corrispondono a segmenti di mercato nei quali Emc vanta posizioni di vantaggio competitivo”, ha commentato Joe Tucci, Chairman e Ceo della multinazionale ricordando che “per la prima volta, Emc ha toccato i 6 miliardi di dollari di ricavi in un solo trimestre, chiudendo in maniera eccellente un 2012, peraltro ricco di soddisfazioni”.

 

Crescono le richieste di storage

Analizzando i dati in dettaglio, nel quarto trimestre i ricavi della multinazionale hanno raggiunto i 6 miliardi di dollari, in crescita dell’8% rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente. L’utile netto Gaap (Generally Accepted Accounting Principles, cioé derivante dai principi contabili) del trimestre è stato di 870 milioni di dollari, in aumento del 5% anno su anno. In aumento anche l’utile netto Gaap per azione, sempre in riferimento all’ultimo trimestre fiscale del 2012, in crescita del 3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Entrando nel merito dell’offerta, nel quarto trimestre 2012 i ricavi derivanti dalla vendita di piattaforme di networked storage, che comprende i prodotti storage high-end e mid-tier dell’azienda, sono aumentati del 6% rispetto all’anno precedente. In particolare, le entrate relative allo storage high-end Emc Symmetrix sono aumentate del 6%, mentre i ricavi dovuti all’offerta di piattaforme storage mid-tier sono cresciuti del 5%, spinti dalla crescita nel fatturato dei prodotti di scale-out Nas della linea Emc Isilon. L’azienda ha anche registrato una forte e continua richiesta per le sue soluzioni storage e di caching basate su tecnologia Flash.

I ricavi consolidati per il quarto trimestre generati negli Stati Uniti (aumentati del 5%) rappresentano il 52% del fatturato complessivo ma crescono anche i ricavi prodotti fuori dal territorio americano (a quota 2,9 miliardi di dollari, i ricavi registrati fuori dagli Usa crescono del 12% e rappresentano il 48% del fatturato complessivo del trimestre). I ricavi nelle aree Europa, Medio Oriente e Africa (Emea) ed Asia Pacific e Giappone (Apac) sono cresciuti rispettivamente dell’11% del 19% anno su anno.

 

Un anno in crescita fa ben sperare per il futuro

Per quanto riguarda l’anno fiscale 2012, Emc ha sviluppato ricavi per 21,7 miliardi di dollari, in aumento del 9% rispetto all’anno precedente. Il reddito netto Gaap, in questo caso, è aumentato dell’11% anno su anno ed ha raggiunto i 2,7 miliardi di dollari; l’utile netto per azione è stato di 1,23 dollari, in crescita del 12% rispetto all’anno passato.

Risultati positivi anche per quanto riguarda il flusso di cassa operativo (pari a 6,3 miliardi di dollari, in crescita del 10% rispetto al 2011) e il flusso di cassa disponibile (che ha raggiunto i 5 miliardi di dollari, registrando un +14% rispetto all’anno precedente).

In virtù dei risultati positivi, la multinazionale fornisce al mercato anche alcune indicazioni sulle prospettive future:

  • i ricavi consolidati per il 2013 sono previsti superiori pari a 23,5 miliardi di dollari

  • l’utile operativo Gaap è previsto pari al 18% del fatturato del 2013

  • l’utile netto consolidato Gaap è previsto di 3 miliardi di dollari nel 2013

  • gli utili consolidati per azione a norme Gaap sono previsti pari a 1,35 dollari

  • la media ponderata di azioni diluite in circolazione per il 2013 è stimata in 2,2 miliardi

  • Emc prevede di riacquistare nel corso del 2013 proprie azioni per un valore di 1 miliardo di dollari.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Big Data Analytics
C
Ceo
N
Nas

Articolo 1 di 6