Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Governance dei dati: tutte le novità di Commvault Activate

pittogramma Zerouno

News

Governance dei dati: tutte le novità di Commvault Activate

La soluzione è stata rinnovata per offrire maggiore visibilità sui dati, identificare le opportunità di ottimizzazione dello storage e gestire i rischi

12 Nov 2019

di Redazione

Arricchita la suite di Commvault per la gestione dei dati. L’azienda ha infatti presentato una serie di novità che promettono di offrire agli utenti maggiore visibilità sui dati, di identificare le opportunità di ottimizzazione dello storage e di gestione dei rischi. I miglioramenti apportati includono l’integrazione del controllo degli accessi ai file per File Storage Optimization e nuove funzioni di redazione con Sensitive Data Governance.

Commvault ha introdotto anche un modello di licenza flessibile. La suite completa continua a essere disponibile in base al numero di utenti, ma le aziende ora possono acquistare le funzionalità di Commvault Activate – File Storage Optimization, Sensitive Data Governance ed eDiscovery, in base ai terabyte di utilizzo (utilizzo con dati di file e virtual machine) o agli utenti (utilizzo con dati email o Microsoft Office 365). Le licenze Commvault Activate possono essere ampliate in base alle necessità dei clienti.

“Le aziende oggi – ha sottolineato Ranga Rajagopalan, vice president of product management di Commvault – devono essere pronte a gestire sfide di governance dei dati, conformità e ottimizzazione dello storage per evitare sanzioni governative, ridurre gli investimenti IT non necessari e consolidare la fiducia dei clienti. Nel corso dell’ultimo anno, Commvault Activate ha permesso ai clienti di analizzare i propri dati e utilizzare gli insight per ottimizzare le informazioni non strutturate, ridurre i rischi associati alla loro sensibilità e potenziare le capacità di governance. Oggi, l’incremento delle funzionalità offre una user experience più fluida e nuove politiche di vendita, per trasformare i rischi in ricompense in modo ancora più semplice.”

Commvault ha annunciato anche l’introduzione di Entitlement Management nell’offerta Activate File Storage Optimization, per permettere ai clienti di controllare in modo più efficace i dati critici o sensibili e applicare tutte le modifiche necessarie per bloccare l’accesso ai file.

L’esperienza utente è stata migliorata grazie al consolidamento delle dashboard in Commvault Command Center per offrire attività di gestione e reportistica più semplici. In questo modo, gli utenti possono accedere molto velocemente alle differenti schermate quando definiscono la distribuzione dello storage e identificare file duplicati o orfani.

La funzionalità di redazione è disponibile quando si esportano i file utilizzando Activate Sensitive Data Governance.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Governance dei dati: tutte le novità di Commvault Activate

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3