Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IBM Power nel finance, l’esperienza di Cassa Compensazione e Garanzia

pittogramma Zerouno

Video

IBM Power nel finance, l’esperienza di Cassa Compensazione e Garanzia

30 Set 2019

di Redazione

Luca Pasquini, senior architect Cassa Compensazione & Garanzia, parte del London Stock Exchange Group, testimonia in questo video come il sistema IBM Power sia in grado di elaborare carichi di lavoro tipici delle aziende che lavorano nel settore finance. In particolare, oggi queste realtà hanno l’esigenza di analizzare quantità di dati sempre maggiori e quindi risulta particolarmente utile poter fruire di tecniche di intelligenza artificiale.

È proprio l’intelligenza artificiale – sottolinea Mauro Madeddu, senior application development Cassa Compensazione & Garanzia – a introdurre un vero e proprio cambio di paradigma introducendo i concetti di predizione e di modello neurale che promuovono la possibilità di implementare servizi e applicazioni completamente nuovi.

Workload intensivi e intelligenza artificiale

La digital economy porta con sé opportunità ma anche sfide:

  • la grande mole di dati disponibile rappresenta un asset strategico e utile al business
  • analizzare questi dati richiede però workload data-intensive, come quelli alla base dei modern analytics o dell’intelligenza artificiale

Per cogliere il meglio dalla data-driven economy serve allora superare alcune sfide: è necessario un ridisegno dei sistemi infrastrutturali chiamati a “reggere” processi che richiedono molte risorse (computazionali, di memoria, di storage) e prestazioni molto elevate.

PER APPROFONDIRE IL TEMA SUGGERIAMO IL WEBINAR ON DEMAND

webinar_workload_data_intensive OK

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
Intelligenza Artificiale
Settore Finance

Articolo 1 di 4