Transizione digitale e transizione ecologica: la doppia sfida per la manifattura italiana

pittogramma Zerouno

WEBINAR DI ZeroUno

Transizione digitale e transizione ecologica: la doppia sfida per la manifattura italiana

Non sei riuscito a seguire il webinar? Non ti preoccupare!

Il webcast è disponibile

03 Novembre 2021

L’industria è chiamata ad offrire un contributo importante al percorso del Paese verso la neutralità climatica. Per farlo sono richieste strategie e investimenti in innovazioni atte a ridurre le emissioni e ottimizzare l’utilizzo delle materie nei processi industriali.
La recente proposta del pacchetto "fit-for-55" da parte della Commissione Europea e l’apertura della COP26, che dal 31 ottobre avrà il compito di accelerare l'azione verso il conseguimento degli obiettivi dell'accordo di Parigi, avranno un impatto diretto sull’agenda delle imprese e dei governi.
Di tutto questo discuteremo in una puntata di 360ON in cui inquadreremo lo scenario con l’aiuto dei numeri emersi dai più recenti studi e rapporti, compreso l'Osservatorio Transizione Industria 4.0 della School of Management del Politecnico di Milano e il report del World Manufacturing Forum. Ascolteremo poi la testimonianza di imprese manifatturiere che stanno lavorando sulla doppia sfida rappresentata da transizione digitale e sostenibilità. E infine discuteremo di politiche e incentivi necessari a supportare la transizione in atto.
Relatori:
  • Luca Fumagalli, professore del Politecnico di Milano
  • Mauro Bellini, Direttore di ESG360.it
  • Marco Calabrò, dirigente del Ministero dello Sviluppo Economico
  • Stefano Epifani, Presidente della Fondazione per la Sostenibilità Digitale
  • Luca Manuelli, AD di Ansaldo Nucleare e presidente del Cluster Fabbrica Intelligente
  • Alice Viscardi, Digital Process Specialist, Cosberg Spa
Conduce:
  • Franco Canna, direttore di Innovation Post
Guarda il webcast