Edge computing, le nuove soluzioni data center lanciate da Schneider Electric

pittogramma Zerouno

News

Edge computing, le nuove soluzioni data center lanciate da Schneider Electric

Prosegue l’evoluzione delle soluzioni EcoStruxure con prodotti pensati dal vendor per semplificare i progetti dal data center all’edge periferico

30 Gen 2020

di Redazione

Tra i suoi più recenti annunci, Schneider Electric ha lanciato il nuovo Micro Data Center EcoStruxure 6U. Esso fa parte delle soluzioni EcoStruxure Data Center che uniscono e semplificano alimentazione, raffreddamento, rack e gestione, per supportare l’implementazione di reti IT distribuite in tutti gli ambienti, dalle applicazioni di piccole dimensioni ai data center multi cloud.

Per soddisfare le esigenze di un mondo sempre più connesso, le aziende di ogni dimensione sono coinvolte in una vera e propria trasformazione digitale. Un prima conseguenza è che i sistemi IT debbano essere posizionati sempre più vicino al luogo in cui i dati vengono creati ed elaborati, secondo il concetto di edge computing. L’edge computing pone nuove sfide di sicurezza informatica e fisica, prevedendo sistemi distribuiti in cui non c’è un diretto presidio del personale IT.

Ecco nello specifico le 4 soluzioni presentate da Schneider Electric.

  • EcoStruxure Micro Data Center (S-Series; C-Series; R-Series): contenitore in singolo armadio rack, comprende monitoraggio e gestione remoti, servizi, sicurezza fisica, UPS, distribuzione dell’alimentazione e dispositivi di raffreddamento per la progettazione rapida, semplice e personalizzabile di soluzioni di edge computing in molteplici ambienti.
  • EcoStruxure Row Data Center (S-Series; C-Series; R-Series) le soluzioni pre-ingegnerizzate e realizzate in fila per aggiornare l’infrastruttura, sono completamente configurabili e scalabili. Comprendono rack, sistemi di alimentazione, raffreddamento, monitoraggio, e riducono il tempo e la complessità di progettazione e installazione, adattandosi anche ad ambienti diversi.
  • EcoStruxure Pod Data Center (Pod – point of delivery, sistemi innovativi di isole Pod), offrono un’ infrastruttura rack-ready per semplificare la progettazione e l’integrazione con una grande varietà di soluzioni di raffreddamento e alimentazione ottenendo la riduzione fino al 15% dei costi CapEx.
  • EcoStruxure Modular Data Center (All-in-One; IT Hall; Power): soluzioni pre-assemblate e pre-testate fornite in data center all-in-one che offrono un’implementazione flessibile con prestazioni prevedibili e la possibilità di modellare rapidamente la capacità in base alle esigenze.

Il Device Security Vulnerability Assessment

Con l’aumento di reti edge, i professionisti IT devono affrontare nuove sfide di sicurezza. Per difendersi dagli attacchi informatici, Schneider Electric ha annunciato il nuovo Device Security Vulnerability Assessment, disponibile in EcoStruxure IT Expert, il software di monitoraggio e gestione basato su cloud di Schneider, per l’edge computing, l’IT distribuito e i data center. L’ultima versione include la valutazione di tutti i dispositivi collegati Schneider Electric con aggiornamenti futuri per espansioni vendor-neutral.

DIGITAL EVENT 18 GIUGNO
Think Digital Summit: tecnologie e trend verso una nuova normalità
Cloud
Sicurezza

Il nuovo sistema di Security Vulnerability Assessment, riduce il rischio di una violazione della sicurezza e consente di risparmiare tempo aiutando a prevenire e riconoscere le minacce, riducendo complessivamente la possibilità di gravi interruzioni della continuità operativa e la perdita di dati. In particolare, permette di identificare e segnalare le vulnerabilità, prevenire i rischi, rispettare le politiche e le normative sulla sicurezza e di adottare le best-practice del settore per quanto riguarda la sicurezza.

Gli utenti della piattaforma EcoStruxure IT Expert possono trovare il “Security Vulnerability Assessment” all’interno del tab “Assessments”.

Il nuovo Micro Data Center EcoStruxure 6U

Il Micro Data Center EcoStruxure da 6U (che consente montaggio anche a parete) di Schneider Electric è progettato per poter essere inserito in piccoli spazi in cui garantire la resilienza. Consente a server edge, e ad apparecchiature di rete e UPS di essere montati in modo sicuro anche su una parete, avendo bisogno di uno spazio ridotto che lascia libero il pavimento. L’imballaggio antiurto consente la pre installazione dell’IT per implementazioni rapide e standardizzate e la loro spedizione sui siti remoti. Il filtro antipolvere integrato e il sistema di raffreddamento a ventola, lo rendono ideale anche per ambienti industriali. Micro Data Center EcoStruxure TM 6U con montaggio anche a parete consente ai clienti di assicurare l’affidabilità su applicazioni aziendali critiche in ambienti non IT.

“Con il design innovativo e la funzionalità di Micro Data Center EcoStruxure TM 6U – ha affermato Jim Simonelli, SVP Emerging Businesses, Secure Power Division, Schneider Electric – siamo in grado di aprire nuove possibilità per implementare l’IT resiliente in infrastrutture edge, rendendo la trasformazione digitale una realtà. Una soluzione per data center EcoStruxure TM completamente integrata, incluso EcoStruxure TM IT e Asset Advisor attraverso il monitoraggio e servizi remoti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, garantisce resilienza nel Cloud ed a livello di Edge”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

E
Edge Computing
Edge computing, le nuove soluzioni data center lanciate da Schneider Electric

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4