Black Friday e Cyber Monday 2016, le offerte e gli sconti in Italia

pittogramma Zerouno

News

Black Friday e Cyber Monday 2016, le offerte e gli sconti in Italia

Quanto si risparmia nelle due giornate del 25 e 28 novembre che danno il via agli acquisti natalizi? Il portale di comparazione prezzi Idealo offre i dati relativi all’Italia per rispondere a questo quesito. Tra i risultati della sua indagine si evince che le ricerche da parte degli utenti riguardano principalmente il settore tecnologico

23 Nov 2016

di Redazione

Il venerdì nero e il lunedì cibernetico degli sconti online, a fine novembre (rispettivamente il 25 e il 28), segnano tradizionalmente l’inizio dello shopping natalizio sempre più anche al di fuori dei confini statunitensi. Ma si tratta davvero di due giornate in cui fare shopping online determina risparmi consistenti?

Idealo, il portale di comparazione prezzi che fornisce ai propri utenti possibilità di risparmio per i propri acquisti digitali, ha tentato di rispondere a questo quesito in riferimento all’Italia.

L’indice di popolarità di queste giornate di sconti è infatti in crescita anche nel nostro Paese: nel 2015 si è registrata una crescita del fenomeno pari al 33,46% rispetto all’anno precedente . L’incremento percentuale di traffico rispetto alle tre settimane precedenti e successive è stato nel 2015 del 78% per il Black Friday e del 40% per il Cyber Monday. Nel 2014, invece, le impennate sono state più contenute: 11,03% visitatori in più per il Black Friday e appena il 4,52% per il Cyber Monday.

Per quanto concerne l’entità degli sconti offerti dai retailer che hanno aderito all’iniziativa lo scorso anno, Idealo ha constatato un livello medio dei ribassi pari al 6%. Gli sconti più significativi sono stati praticati, in occasione del Black Friday, su “Robot da cucina”; (13,3%), “Smartwatch”; (8,1%), “Fotocamere”; (6,7%) e “Notebook” (5,9%).

WEBINAR
Blockchain, Iot, AI per una Supply Chain intelligente e più efficiente
Blockchain
Intelligenza Artificiale

D’altra parte, le categorie di prodotti più ricercate in Italia in occasione del Black Friday e del Cyber Moday nel 2015 sono state per lo più legate al settore tecnologico e, in dettaglio, hanno interessato console di gioco, robot da cucina, notebook, TV Led, obiettivi, fotocamere (compatte e bridge), smartphone, ultrabook e smartwatch. Sintomo che il consumatore hi-tech italiano ha ormai superato le barriere legate alla diffidenza di acquistare online. A maggior ragione se ne ottiene un risparmio.

Gli articoli sui quali è attualmente puntata l’attenzione dei consumatori digitali italiani fanno capo principalmente a due colossi tech quali Apple e Samsung, ma rivelano anche sorprese inattese. Interessante notare, ad esempio, la presenza di giocattoli elettronici tra le categorie monitorate a novembre, tra cui gli innovativi animaletti elettronici Hatchimals e i droni DJIl, due articoli di tendenza in vista della corsa ai regali di Natale.

Amazon resta una delle piattaforme e-commerce maggiormente coinvolte dall’iniziativa, anche per quanto concerne l’entità degli sconti offerti. Però, sebbene Amazon possegga il catalogo più ricco nel panorama italiano (almeno nel settore tech), l’entità degli sconti offerti per l’occasione è spesso più evidente presso altri rivenditori. In media, ad esempio, il sito Stockisti.it ha offerto sconti del 2% più elevati rispetto a quelli del colosso americano.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
Intelligenza Artificiale
N
Notebook
S
Smartphone
Black Friday e Cyber Monday 2016, le offerte e gli sconti in Italia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3