Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

VMworld Europe: DXC presenta nuovi servizi managed multicloud

pittogramma Zerouno

News

VMworld Europe: DXC presenta nuovi servizi managed multicloud

A Barcellona è stata presentato DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware, si tratta di una piattaforma di gestione universale del cloud che offre self-service, automazione e consegna continua di servizi IT attraverso un modello infrastructure-as-code

18 Nov 2019

di Redazione

DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware garantisce un servizio di gestione costante su larga scala e consente di massimizzare gli investimenti in VMware per un significativo vantaggio competitivo multicloud: è quanto annunciato in occasione del VMworld Europe che si è tenuto a Barcellona ai primi di novembre.

Secondo IDC International Data Corporation, entro il 2024 circa il 90% delle organizzazioni Global 1000 avranno strategie di gestione multicloud con strumenti integrati nei cloud pubblici e privati.

In pratica, la soluzione di configurazione, automazione e gestione multi-cloud DXC Managed Multi-Cloud Services è stata pensata per fornire una piattaforma di gestione universale del cloud che offre self-service, automazione e consegna continua di servizi IT attraverso un modello infrastructure-as-code (IaC).

“I cloud multipli sono una nuova realtà – ha commentato Eugene O’Callaghan, senior vice president e general manager Cloud and Platform Services di DXC – ma gestire quegli ambienti cloud può risultare complicato. DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware offre una soluzione olistica di gestione del cloud per velocizzare il cambiamento digitale in ambienti cloud ibridi, per ottimizzare i carichi di lavoro per i cloud e per l’IT tradizionale e per disporre i giusti carichi di lavoro sulla piattaforma corretta”.

La soluzione elimina la necessità di integrazione estensiva in tutto il paesaggio IT, per fornire una gestione costante e un’esperienza operativa ai provider VMware Cloud. Sfruttando VMware vRealize Automation Cloud, l’offerta garantisce servizi gestiti sulle architetture multicloud attuali e future.

“DXC e VMware – ha dichiarato Susan Nash, senior vice president, Strategic Corporate Alliances, VMware – hanno alle spalle una storia condivisa di gestione della trasformazione IT e della sua crescita. Combinando le offerte di cloud ibridi di VMware con i servizi cloud di DXC e l’expertise industriale, DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware dà all’IT la capacità di garantire rapidamente un’esperienza di gestione universale in tutti gli ambienti cloud, facilitando una sicurezza comune, una struttura di governance e di compliance in grado di minimizzare il rischio accelerando al contempo l’adozione del cloud”.

DXC Managed Multi-Cloud Services alimentato da VMware è integrato con DXC Bionix e Platform DXC.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

M
Multicloud
VMworld Europe: DXC presenta nuovi servizi managed multicloud

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4