Guida

Reti neurali artificiali: quando l’IT si ispira al cervello biologico



Indirizzo copiato

Decennio dopo decennio, l’informatica riesce ad affiancare ai sistemi tradizionali soluzioni che mimano le strutture e i meccanismi del sistema nervoso umano. Tecnologie che risolvono efficacemente piccoli e grandi problemi in ambiti che hanno in comune la gestione di dati complessi e situazioni non sempre prevedibili

Pubblicato il 10 nov 2021



reti neurali

Modelli matematici, implementati su pc, server aziendali, cloud o su dispositivi hardware dedicati e sempre più innovativi, che mirano a risolvere problemi di diversa natura simulando i diversi meccanismi utilizzati dal sistema nervoso umano in diversi tipi di contesti. Sono le reti neurali artificiali, un tema di cui si parla da più di mezzo secolo, ma che dagli anni Novanta in poi, ha iniziato a diventare realtà in modo pervasivo. Anche se non sempre ce ne rendiamo conto, sono moltissime le applicazioni con reti neurali che utilizziamo nella vita quotidiana.

Continua a leggere questo articolo

Articoli correlati