IBM Time 4 Security, come disegnare una strategia di sicurezza organizzata

pittogramma Zerouno

Prospettive

IBM Time 4 Security, come disegnare una strategia di sicurezza organizzata

Con un format innovativo, l’evento digitale organizzato da Digital360 in collaborazione con IBM, ha affrontato il tema della sicurezza a 360 gradi, evidenziando tre aspetti: threat management, digital trust e gestione del rischio. Oltre 800 gli iscritti all’evento

10 Set 2020

di Arianna Leonardi

Se la digitalizzazione del business e l’apertura agli ambienti cloud stanno forzando le aziende a rivedere l’approccio alla sicurezza informatica, l’emergenza Covid-19 ha ulteriormente evidenziato la necessità di definire strategie olistiche e integrate per la tutela degli asset It.

L’evento digitale “Time 4 Security – per una sicurezza esponenziale” organizzato da Digital360 in partnership con IBM e trasmesso in streaming nella mattinata del 9 settembre, si è concentrato sul tema, a partire dalle esigenze quotidiane dei Chief Information Security Officer.

Francesco Teodonno, Security Leader, IBM Italia, e Vincenzo Zaglio, Head of Content, Digital360, hanno avuto il compito di guidare l’evento attraverso tre tematiche, ovvero Threat Management & Cloud Security, Digital Trust e Strategy and Risk, che oggi rientrano tra i principali punti di attenzione (e preoccupazione) degli addetti alla sicurezza.

IBM Time 4 Security
Da sinistra: Vincenzo Zaglio, Head of Content Digital360 e Francesco Teodonno, Security Leader IBM Italia – IBM Time 4 Security, IBM Garage – Milano 9 settembre 2020

Durante le tre ore di diretta dagli IBM Studios, si sono alternati 15 relatori tra esperti di Big Blue, professionisti della cybersecurity e i responsabili di sicurezza e It di due primarie realtà italiane (Sapienza – Università di Roma e la compagnia assicurativa Groupama). Sono andati in onda nove sketch dove una coppia di attori ha messo in scena i momenti principali della tipica giornata di un CISO, con tutta una serie di problematiche ricorrenti, dall’identificazione di un attacco alla violazione delle identità fino alla perdita di brand reputation in seguito a un incidente.

IBMTime4Security

La risposta del pubblico è stata particolarmente significativa, dimostrando l’interesse crescente verso le questioni legate alla sicurezza: il numero degli iscritti ha superato quota 1000 e i commenti arrivati dalla platea virtuale durante la diretta, attraverso apposito box, erano oltre la sessantina.

IBMTime4Security

Time4Security - Webcast on demand

Arianna Leonardi

Giornalista

Articolo 1 di 4