Sara Assicurazioni amplia capacità di comunicazione e operative: ecco come

pittogramma Zerouno

News

Sara Assicurazioni amplia capacità di comunicazione e operative: ecco come

Continua il percorso di digitalizzazione della compagnia assicurativa in collaborazione con Cisco

24 Dic 2021

di Redazione

Per sostenere le esigenze di una realtà come Sara Assicurazioni che serve oltre un milione di clienti, Cisco le ha fornito una infrastruttura “Carrier Grade”, assimilabile a quella che viene in genere implementata da grandi operatori di rete, con soluzioni di disaster recovery dedicate.

Questo passaggio è parte integrante di una trasformazione complessiva che ha permesso a Sara Assicurazioni di migrare i carichi di lavoro in cloud, acquisendo una velocità e una flessibilità nell’integrazione dell’IT e dei processi che prima non aveva. Ciò ha permesso di realizzare un approccio omnicanale, accelerando allo stesso tempo sia l’introduzione a catalogo di nuovi prodotti assicurativi, sia l’aggiornamento di quelli esistenti, che possono ora essere resi disponibili per la vendita nel giro di settimane, a fronte dei mesi di lavoro richiesti in precedenza.

L’ampliamento delle capacità di comunicazione e di quelle operative è stato completato con la creazione di infrastrutture di comunicazione wireless presso tutte le filiali di Sara Assicurazioni, nonché con l’adozione di un networking software defined (Cisco Meraki SDWAN) che sostituisce al tradizionale approccio centralizzato la possibilità di accedere ad applicazioni e a servizi direttamente in cloud, garantendo un’esperienza d’uso sempre ottimale, anche in mobilità.

Tutto questo non sarebbe stato immaginabile senza avere alle spalle la garanzia di una cybersecurity completa, applicata a tutti i livelli, con soluzioni in grado di proteggere senza cedere a compromessi di agilità o di prestazioni.

La protezione è data da misure perimetrali, servizi di identity management, autenticazione multifattore con le soluzioni Duo Security, dall’adozione dei servizi Cisco AMP per la protezione da malware e dalla fondamentale corazza preventiva offerta dalla piattaforma Cisco Umbrella, che individua e previene le minacce informatiche e il traffico sospetto con risorse costantemente alimentate dall’attività investigativa e di monitoraggio delle reti dei clienti realizzata da Talos, l’unità di threat intelligence di Cisco.

“Quando abbiamo intrapreso questo impegnativo percorso di trasformazione digitale, ci siamo messi al lavoro con l’obiettivo di diventare una Compagnia di eccellenza, che offre il miglior servizio a tutti i suoi stakeholder. Grazie alle scelte compiute, possiamo dire oggi di essere in vista dell’obiettivo: abbiamo rinnovato il catalogo prodotti e i processi operativi, e siamo oggi una Compagnia “desiderabile”, a cui si aspira” ha commentato il Direttore Generale di Sara Assicurazioni Alberto Tosti.

“Se un’azienda decide di intraprendere un percorso di digitalizzazione può decidere di agire in molti modi. Può scegliere di partire da una specifica area su cui l’innesto del digitale è in grado di creare un ritorno immediato e risolutivo rispetto alle esigenze manifestate, oppure può adottare fin dall’inizio una visione di trasformazione organizzativa e operativa profonda, disponendosi ad esplorare le possibilità dell’innovazione tecnologica su più livelli. Quest’ultima è la strada scelta da Sara Assicurazioni” ha spiegato l’Amministratore delegato di Cisco Italia Gianmatteo Manghi.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 3