Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Snam Rete Gas sceglie la fibra ottica di Retelit

pittogramma Zerouno

Snam Rete Gas sceglie la fibra ottica di Retelit

22 Gen 2014

di Redazione

L’operatore di telecomunicazioni si è aggiudicato la gara indetta dal colosso italiano del gas. Il progetto ha l’obiettivo di garantire il collegamento sicuro tra le sedi di San Donato Milanese e Ferrara Erbognone, in provincia di Pavia.

È stata e-via, società interamente posseduta da Retelit Spa, ad aggiudicarsi la gara indetta da Snam Rete Gas, società italiana di trasporto e dispacciamento di gas naturale, per garantire le comunicazioni tra gli headquarter di San Donato Milanese e la sede operativa di Ferrera Erbognone, in provincia di Pavia. In particolare, Retelit ha fornito al colosso italiano del gas una coppia di fibre spente in modalità IRU (Indefeasible Right of Use) sulla quale sono stati attivati gli apparati di telecomunicazione che rendono disponibili i circuiti dati necessari per l’erogazione di servizi infrastrutturali e applicativi del cliente.

Il collegamento fornito da Retelit è stato scelto per realizzare un servizio di disaster recovery e business continuity altamente innovativo e performante e viene utilizzato come seconda tratta diversificata rispetto all’infrastruttura proprietaria di Snam Rete Gas.

“Il contratto siglato con Snam Rete Gas conferma il ruolo di Retelit come partner infrastrutturale e rientra nella strategia di interconnettere i principali punti nevralgici per le telecomunicazioni sul territorio italiano”, spiega Enrico Mondo, Direttore Generale di Retelit.

Oltre alla fornitura della fibra ottica, il contratto siglato con Snam Rete Gas prevede che Retelit metta a disposizione l’assistenza tecnica con copertura 24 ore al giorno per 365 all’anno, così da garantire una disponibilità puntuale del servizio.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 3