Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

F5 Networks e Nginx, ecco le ragioni dell’acquisizione

pittogramma Zerouno

News

F5 Networks e Nginx, ecco le ragioni dell’acquisizione

Le due aziende collaboreranno per colmare il divario tra le moderne applicazioni open source sviluppate in cloud e per il cloud e le tradizionali applicazioni mission critical che spesso sono le ultime a migrare dal data center interno

27 Mag 2019

di Redazione

Completata l’acquisizione di Nginx da parte di F5 Networks. Quest’ultima, attore internazionale nell’ambito dei servizi applicativi multi cloud ha infatti completato l’operazione di acquisto dell’azienda open source fornitore di applicazioni, annunciata a inizio marzo di quest’anno.
L’unione delle due aziende consentirà di offrire servizi applicativi multi cloud in tutti gli ambienti, con la semplicità d’uso e la flessibilità oggi necessarie agli sviluppatori e fornendo, allo stesso tempo, la scalabilità, la sicurezza, l’affidabilità e l’agilità di rete richieste dai team delle network operations.
Nello specifico, Nginx diventerà una business unit di F5 e i team delle due aziende lavoreranno insieme allo sviluppo di nuovi prodotti.
“Da che abbiamo annunciato il nostro accordo per l’acquisizione di Nginx – ha spiegato Francois Locoh-Donou, CEO di F5 Networks – si è iniziato a parlare anche con clienti e partner di come le due aziende possano colmare il divario tra applicazioni e infrastruttura, tra sviluppatori e operations. In particolare, tale divario si verifica tra le moderne applicazioni open source sviluppate in cloud e per il cloud e le tradizionali applicazioni mission critical che spesso sono le ultime a migrare dal data center interno. Ciò significa in azienda si configura una infrastruttura applicativa difficile da gestire, instabile e non protetta. F5 e Nginx insieme possono colmare questo divario”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

F5 Networks e Nginx, ecco le ragioni dell’acquisizione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4