Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

F5 Networks e multicloud, i nuovi servizi applicativi per garantire velocità di sviluppo

pittogramma Zerouno

News

F5 Networks e multicloud, i nuovi servizi applicativi per garantire velocità di sviluppo

01 Giu 2018

di Redazione

Presentato come un Application Delivery Controller virtuale, Big-IP Cloud Edition offre servizi applicativi di livello enterprise sicuri, dedicati e su misura per ogni app, in qualsiasi ambiente, catalogo self-service dei servizi applicativi per provisioning, configurazioni e aggiornamenti automatizzati; nuove capacità in termini di visibilità per app, analisi e scalabilità automatica

Implementare servizi applicativi critici in qualsiasi ambiente: è il fine con cui è stato realizzata Big-IP Cloud Edition, la nuova soluzione F5 Networks. Questa è offerta come un Application Delivery Controller (Adc) virtuale, che può applicare e automatizzare i servizi basati su policy in ogni fase del processo di sviluppo e produzione. Questo approccio offre ai proprietari delle app una migliore collaborazione con NetOps, DevOps e SecOps all’interno di un framework agile che migliori in modo significativo le performance, la disponibilità e la sicurezza di tutte le applicazioni.

Big-IP Cloud Edition combina l’ampio portfolio di servizi applicativi di F5 con capacità potenziate in termini di analitiche, visibilità e gestione di Big-IQ. La soluzione software-based di F5 permette ai clienti di aggiungere con facilità servizi ‘su misura’, personalizzati per le applicazioni individuali, gli ambienti di cloud multiplo e le richieste specifiche degli utenti. Per fare un esempio di utilizzo chiave, la soluzione consente ai clienti di implementare policy di Advanced Web Application Firewall per gestire minacce sofisticate alle applicazioni in modo coerente nei cloud pubblici e privati.

“Osserviamo – ha affermato Kara Sprague, SVP and General Manager of the Adc business unit di F5 – come i servizi applicativi si stiano evolvendo verso un modello per-app che consente ai team di NetOps, SecOps e sviluppo applicativo di implementare servizi applicativi coerenti e su misura per ogni app, indipendentemente da dove essa risiede. Persiste il pregiudizio errato che si debba scegliere tra l’implementazione di servizi ricchi e quella di servizi agili e portabili. Il nostro obiettivo con Big-IP Cloud Edition è rimuovere questa falsa dicotomia e permettere ai team NetOps e SecOps di implementare meglio una gamma completa di servizi di gestione del traffico e di sicurezza, con footprint minimo in termini di software, consentendo di aggiungere facilmente nuove applicazioni alla loro offerta di servizi, e di adottare più rapidamente le pratiche DevOps.”

Le principali funzioni del nuovo Big-IP Cloud Edition sono:

  • servizi e protezione di livello enterprise in una soluzione Adc totalmente software;
  • servizi applicativi dedicati e su misura per ogni app, in qualsiasi ambiente;
  • catalogo self-service dei servizi applicativi per provisioning, configurazioni e aggiornamenti automatizzati;
  • nuove capacità in termini di visibilità per app, analisi e scalabilità automatica.

Più nello specifico, oltre a rendere i servizi più accessibili per le applicazioni, Big-IP Cloud Edition estende anche i vantaggi di questi stessi servizi, come si diceva, a più team IT. Ponendo particolare attenzione alle operazioni collaborative, la soluzione promuove il consumo istantaneo, self-service da parte dei team di sviluppo delle app, insieme a un’interfaccia API (Application Programming Interface) aperta per l’implementazione di servizi nel data center e in ambienti di cloud multiplo. Attraverso dashboard dedicate che forniscono visibilità, analisi e controlli per-app, Big-IP Cloud Edition semplifica le operazioni e migliora la gestione e l’orchestrazione. Allo stesso modo, la soluzione offre una rapida autodiagnosi e risoluzione dei problemi con insight utili sulle prestazioni dell’applicazione e sul suo stato di salute.

Schema del funzionamento di BIG-IP Cloud Edition
Schema del funzionamento di BIG-IP Cloud Edition di F5 Networks

“Con tecnologie come BIG-IP Cloud Edition e programmi come l’iniziativa Super-NetOps, F5 si sta focalizzando sulla collaborazione come mezzo per raggiungere la velocità del servizio e generare risultati di business”, commenta Zeus Kerravala, Founder and Principal Analyst di ZK Research. “Anche se tradizionalmente ci si concentra su alcune applicazioni di ‘alto valore’, sono molti i vantaggi per l’azienda che sceglie di ampliare la propria attrattività fornendo servizi e supporto per le app di prossima generazione, che altrimenti riceverebbero solo servizi di app delivery elementari. Inoltre, in un ambiente consapevole delle violazioni, diventa più chiaro quale sia il valore che deriva al business dall’estensione la sicurezza e dei servizi correlati a una gamma più ampia di applicazioni aziendali, aggiungendo un’ulteriore dimensione alla value proposition dell’azienda”.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

F5 Networks e multicloud, i nuovi servizi applicativi per garantire velocità di sviluppo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4