Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Oracle Italia, Yari Franzini è il nuovo Country Leader Systems

pittogramma Zerouno

News

Oracle Italia, Yari Franzini è il nuovo Country Leader Systems

29 Set 2017

di Redazione

Sostituisce Emanuele Ratti passato a dirigere la nuova divisione dedicata ai Grandi Clienti, Franzini si occuperà di affiancare le aziende nel loro percorso di digital transformation che spesso passa per l’adozione di soluzioni volte a costruire Cloud Ready Infrastructure

Yari Franzini è il nuovo Country leader systems di Oracle Italia. Forte della propria esperienza in ambito sales & general management, Franzini è stato chiamato a impegnarsi per agevolare il percorso delle aziende italiane verso la trasformazione digitale affiancandole in un percorso che, a seconda delle situazioni tecnologiche e dei budget stabiliti, non è sempre lineare. Per questo spesso le soluzioni volte a costruire Cloud Ready Infrastructure possono rappresentare il viatico più indicato. Franzini vanta una carriera presso le più importanti aziende in ambito Information Technology ricoprendo, negli anni, posizioni di crescente responsabilità. 

In Oracle Italia dal mese di settembre, Franzini proviene da HPE dove ha maturato una solida esperienza ricoprendo ruoli sia di gestione di vendita per i mercati emergenti, sia di Country Manager della divisione Storage e Networking fino alla gestione dell’intera Business Unit di DataCenter con la responsabilità di Country Director, raggiungendo ottimi risultati in termini crescita di quote di mercato.  

In precedenza Franzini ha operato in EMC2 dove ha seguito vari mercati, dalla pubblica amministrazione al manufacturing al mondo dei servizi finanziari.  

Nel ruolo di Country Leader Systems, Franzini sostituisce Emanuele Ratti passato a dirigere la nuova divisione dedicata ai Grandi Clienti. 

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Articolo 1 di 4