Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Michele Lamartina alla guida di Ca Technologies Italia

pittogramma Zerouno

Michele Lamartina alla guida di Ca Technologies Italia

02 Set 2014

di Redazione

Il top manager affianca al suo ruolo di guida per il mercato italiano anche la responsabilità di direttore commerciale della divisione Grandi Clienti

Michele Lamartina è stato nominato Country Leader di Ca Technologies Italia e succede alla guida della filiale italiana a Fabio Fregi, diventato, nello scorso giugno, country manager di Google for Work.

Il top manager, che lascia VMware dove ha ricoperto posizioni manageriali di crescente responsabilità, affianca al suo ruolo di guida per il mercato italiano anche la responsabilità di Direttore Commerciale della divisione Grandi Clienti. Nella sua duplice posizione riporterà a Pierpaolo Taliento, Vice President e General Manager Southern Europe.

Michele Lamartina, Country Leader di Ca Technologies Italia

“Forte di una vasta esperienza maturata nel settore del software e della consulenza, Michele Lamartina possiede tutti i requisiti necessari per condurre con successo Ca Technologies Italia e cogliere le opportunità che il mondo dell’application economy pone oggi alle aziende dell’Information Technology e ai loro clienti”, ha dichiarato Taliento. “Il suo compito sarà quello di guidare la filiale italiana in una nuova fase di crescita continuando a rafforzare le relazioni esistenti e creando nuove partnership con le imprese presenti sul nostro territorio, il cui potenziale innovativo sarà sempre più legato alla capacità di sviluppare il proprio business grazie all’utilizzo del software”.
Nel commentare la sua nomina a Country Leader di Ca Technologies Italia, Lamartina ha dichiarato: “Ho accettato con entusiasmo di entrare in Ca Technologies perché ritengo sia una società in grado di coniugare al meglio l’esperienza consolidata in quasi quarant’anni di attività con una grande capacità di innovazione, due elementi indispensabili per affrontare con successo le sfide del mercato in un momento di profonda trasformazione dell’It”.

Laureatosi in ingegneria all’Università degli Studi di Roma La Sapienza, Michele Lamartina ha maturato la sua esperienza nel settore IT attraverso un percorso professionale iniziato nel mondo della consulenza in Andersen Consulting (ora Accenture) e successivamente consolidato nel comparto del software all’interno di realtà internazionali quali Txt e-solutions, BroadVision e VMWare.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti. Lo scopo di questa evoluzione va ricercato nell’esigenza di creare molteplici opportunità di trasmissione di informazioni e di confronti con operatori e aziende sul mercato per monitorare nel concreto le criticità le aspettative, i progetti Ict realizzati per supportare lo sviluppo del business d’impresa. Target: CIO (Chief Information Officer), responsabili di sistemi informativi, manager IT e manager business di funzione, consulenti.

Articolo 1 di 5