Customer experience e fidelizzazione, è nato Salesforce Loyalty Management | ZeroUno

Customer experience e fidelizzazione, è nato Salesforce Loyalty Management

pittogramma Zerouno

News

Customer experience e fidelizzazione, è nato Salesforce Loyalty Management

Il prodotto consente alle aziende di creare programmi di fidelizzazione intelligenti per innalzare la customer experience dei clienti B2B e B2C

29 Gen 2021

di Redazione

Loyalty Management è il nuovo prodotto Salesforce sviluppato per le aziende di tutti i settori (dalla vendita al dettaglio, a beni di consumo, manifattura, viaggi e ospitalità) al fine di aumentare la fiducia e il coinvolgimento dei clienti. Basato sulla piattaforma Salesforce Customer 360, Loyalty Management consente alle aziende di creare programmi di fidelizzazione intelligenti per i clienti B2B e B2C con una soluzione flessibile, configurabile e rapidamente implementabile che si adatta alle sigenze specifiche di ciascuno. Con Loyalty Management le aziende possono fornire esperienze di consumo più personalizzate, sviluppare i propri programmi di fidelizzazione per rimanere al passo con le aspettative dei clienti e contribuire a promuovere il valore aziendale creando consumatori fedeli e che rimangano nel tempo.

Salesforce Loyalty Management consentirà alle aziende di tutti i settori di creare programmi di fidelizzazione accattivanti ed efficaci tramite pochi click, senza codice, in modo che la tecnologia possa essere implementata rapidamente e facilmente personalizzata. Loyalty Management è integrato con Salesforce Digital 360, Service Cloud e Tableau, consentendo così di offrire un’esperienza di fidelizzazione connessa lungo l’intero customer journey.

Più nello specifico, Salesforce Loyalty Management include le seguenti funzionalità.

In primo luogo, la piattaforma di fidelizzazione flessibile e completa offre varie opportunità, che si tratti di un programma di iscrizione a più livelli o di accumulo punti tramite acquisti, le aziende possono configurare in modo flessibile i programmi di fidelizzazione. Per esempio, una catena di hotel può facilmente personalizzare le offerte per ogni mercato locale per tenere conto di diverse esperienze e servizi, come i biglietti per partecipare a un evento sportivo della squadra locale o una cantina del luogo che offre degustazioni, e migliorare le offerte nel tempo in base alla popolarità e alla stagionalità senza dover riscrivere il codice o aggiornare sistemi di back-end antiquati.

Inoltre, sono realizzabili iniziative di fidelizzazione personalizzate per aumentare la fiducia dei clienti verso l’azienda: le aziende possono indirizzare diversi segmenti della loro customer base per garantire che le offerte a consumatori finali, clienti aziendali o partner siano uniche e personalizzate per il loro settore e la loro base di clienti. Loyalty Management consente alle aziende di acquisire i dati dei clienti, comprese le interazioni di marketing, la cronologia degli acquisti e le visite al sito web, per creare una visione unificata del cliente e mandare informazioni personalizzate sulle promozioni che ricevono. Ad esempio, un rivenditore di articoli sportivi può promuovere un’esclusiva vacanza sugli sci che offre in collaborazione con una stazione sciistica locale oppure un produttore B2B può premiare un cliente aziendale con un credito extra per la partecipazione a un webinar o a programmi di formazione sui propri prodotti.

WHITEPAPER
Omnicanalità e mobile experience non sono la stessa cosa. Scopri le strategie di mobile marketing
Marketing
Mobility

È poi possibile integrare i programmi fedeltà nell’intera organizzazione attraverso un’unica fonte di dati: poiché la gestione dei programmi fedeltà è integrata in Salesforce Customer 360, i clienti possono iscriversi tramite Salesforce Experience Cloud e le aziende possono inviare notifiche e contenuti personalizzati ai clienti con Salesforce Marketing Cloud e Customer 360 Audiences. Inoltre, le aziende possono integrare con API sistemi esterni, come una piattaforma dati dei clienti, e integrare soluzioni di terze parti da Salesforce AppExchange, come le notifiche basate sulla geolocalizzazione per quando un cliente si trova vicino a un negozio, per migliorare il loro programma di gestione fedeltà. Questo sistema crea un’unica fonte di verità e può consentire a un’intera organizzazione di rafforzare la fidelizzazione in ogni interazione con il cliente.

Con Tableau CRM per la gestione della fidelizzazione, le aziende possono misurare le prestazioni del proprio programma fedeltà, l’acquisizione e il coinvolgimento dei clienti e le prestazioni dei partner in un’unica dashboard. Man mano che le esigenze dell’azienda e dei clienti cambiano, la gestione dei programmi fedeltà consente alle aziende di determinare il percorso migliore da seguire e di adattare i propri programmi, comprese promozioni e offerte, sulla base di dati in tempo reale. Ad esempio, un rivenditore può identificare quando i suoi clienti non stanno utilizzando i punti e offrire loro nuovi incentivi per riscattare i punti inutilizzati.

Infine, le aziende utenti possono migliorare la gestione dei programmi fedeltà attraverso l’ecosistema dei partner di Salesforce. Questi sono attrezzati per implementare la gestione dei programmi fedeltà per i clienti B2B e B2C in tutti i settori. Partner strategici globali di Salesforce quali Accenture, Capgemini, Deloitte e PwC, oltre al partner di consulenza PK, hanno collaborato nella progettazione nello sviluppo del Loyalty Management e possono fornire alle organizzazioni indicazioni e soluzioni per costruire e rafforzare i programmi di fidelizzazione per i propri clienti.

“Le aziende con programmi fedeltà di alto livello superano la concorrenza – ha affermato David Schmaier, CEO di Salesforce Industries – quindi è fondamentale che forniscano ai propri clienti esperienze preziose e memorabili per creare fiducia. La gestione della fidelizzazione consente alle aziende di tutti i settori di far evolvere i propri programmi fedeltà da modelli transazionali a sistemi più incentrati sulle esigenze di clienti, offrendo momenti personalizzati pensati sulla relazione di ciascun cliente”.

“Poiché i programmi di fidelizzazione di successo vanno oltre il semplice scambio di punti – ha sottolineato R “Ray” Wang, Principal Analyst, Founder e Chairman di Constellation Research – e si concentrano maggiormente su servizi di accesso anticipato, esperienze e prodotti, le soluzioni di fidelizzazione esistenti si sono lentamente adattate. I clienti sono alla ricerca di un servizio di fidelizzazione di prossima generazione, che sia in grado di offrire alle aziende la libertà di creare, evolversi e misurare un programma fedeltà in grado di fornire offerte personalizzate e coinvolgenti”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 4