Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Konica Minolta, la nuova sede che racconta il Digital Workstyle

pittogramma Zerouno

Attualità

Konica Minolta, la nuova sede che racconta il Digital Workstyle

23 Nov 2018

di Cristina Mazzani

Il nuovo headquarter italiano a Milano è caratterizzato da un vasto showroom, denominato Digital Imaging Square; gli uffici sono stati progettati per agevolare collaboration e smart working, perfettamente aderenti alla filosofia green dell’azienda

Durante l’inaugurazione della nuova sede della filiale italiana di Konica Minolta, la multinazionale giapponese ha colto l’occasione per sottolineare i punti principali della sua strategia.

“La nuova storia che vogliamo raccontare – ha spiegato Hiroshi Hioshioka, presidente di Konica Minolta Italia – ci vede come consulente strategico che pone al centro il cliente con le proprie necessità di trasformazione digitale. Protagonisti di tale storia sono i nostri dipendenti e partner che lavorano per portare sul mercato il concetto di Digital Workstyle, l’innovativo stile di lavoro promosso dall’adozione delle tecnologie digitali. In questa logica è stato pensato il nuovo headquarter italiano, progettato con tanti open space e spazi per le sale riunioni che favoriscano la collaborazione tra le nostre risorse interne (nel pieno rispetto dei principi di collaboration e smart working che stiamo portando sul mercato) e vanta un vasto showroom per far toccare con mano la tecnologia Konica Minolta ai nostri interlocutori”.

Lo showroom, denominato Digital Imaging Square, di circa 900 metri quadrati, è un’area interattiva che espone le tecnologie e innovazioni relative a servizi di gestione dell’IT, di gestione documentale e pensati per innovare i flussi di lavoro negli uffici; vi sono presenti i prodotti per la stampa industriale e professionali, ma anche quelli per la sicurezza e la videosorveglianza derivati dall’acquisizione di Mobotix.

Il nuovo headquarter Konica Minolta Italia, in viale Certosa a Milano

Smart working e basso impatto ambientale

Alla trasformazione degli spazi è stata associata l’introduzione dello smartworking, che permette ai dipendenti dell’azienda una maggior flessibilità e una migliore conciliazione tra lavoro e famiglia e di ridurre i tragitti casa-lavoro, diminuendo così l’impatto sull’ambiente.

L’impegno dell’azienda rispetto alla sostenibilità ambientale si esprime anche attraverso la scelta stessa dell’edificio per gli uffici milanesi: denominato Green Place, con i suoi 1000 metri quadri di pannelli fotovoltaici è caratterizzato da una progettazione che segue gli standard Leed (certificato Gold) e assicura prestazioni energetiche di classe B.

La filosofia green caratterizza da anni l’azienda che è impegnata nell’obiettivo “stampa a impatto zero”, a partire dallo sforzo di compensazione delle emissioni prodotte dal funzionamento dei dispositivi di stampa presenti nelle proprie sedi. L’azienda sostiene infatti progetti pensati per ridurre le emissioni di gas serra, mediante il piano ambientale a lungo termine denominato Eco Vision 2050.

Per raggiungere questo obiettivo, Konica Minolta ha deciso di coinvolgere anche i propri stessi clienti. Con il progetto “Enabling Carbon Neutrality”, l’azienda fornisce una soluzione end-to-end per la tutela del clima attraverso la capacità di identificare il proprio footprint, ridurlo e compensarlo. Ogni cliente, dalla piccola azienda alla grande, continua a stampare utilizzando i sistemi Konica Minolta, mentre le emissioni totali (comprensive di tutte le fonti significative di CO2 – carta, toner ed elettricità – legate ai processi di stampa) saranno compensate attraverso progetti certificati.

Dida: Hiroshi Hioshioka, presidente di Konica Minolta Italia

Cristina Mazzani
Giornalista

Giornalista dal 1996, si è sempre occupata di tematiche tecnologiche, scrivendo per riviste dedicate al mondo B2B e al canale di distribuzione Ict. In alcuni periodi ha affiancato a questa attività collaborazioni per quotidiani e testate attivi in altri settori. Dal 2013 lavora con ZeroUno.

Argomenti trattati

Approfondimenti

P
Printing
W
workspace
Konica Minolta, la nuova sede che racconta il Digital Workstyle

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4