Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

OVH e Nvidia insieme per promuovere progetti di intelligenza artificiale

pittogramma Zerouno

News

OVH e Nvidia insieme per promuovere progetti di intelligenza artificiale

15 Mar 2019

di Redazione

Grazie al software plug and play disponibile con NGC è possibile implementare intelligenza artificiale, data science accelerata e progetti di elaborazione ad alte prestazioni sull’infrastruttura cloud OVH in pochi minuti

In seguito al rafforzamento della partnership tra OVH e Nvidia, gli utenti del provider mondiale del cloud hyperscale, possono ora eseguire il software dal registro del container NGC-Nvidia GPU Cloud, che fornisce un catalogo completo di software AI ottimizzato per le GPU NVIDIA, su infrastruttura OVH. È così possibile implementare intelligenza artificiale, data science accelerata e progetti di elaborazione ad alte prestazioni sull’infrastruttura cloud OVH in pochi minuti, grazie al software plug and play disponibile con NGC.

Il software in esecuzione da NGC integra la gamma dell’offerta basata su GPU NVIDIA: i server Public Cloud dotati delle più recenti GPU NVIDIA Tesla V100 che offrono un eccellente rapporto costo/prestazione e sono ideali per le startup; un pool dedicato di server NVIDIA DGX-1, ciascuno dei quali include otto delle GPU Tensor Core NVIDIA V100 di ultima generazione interconnesse con la tecnologia NVLink, sono costruiti appositamente per il machine learning e il deep learning.

La nuova proposta va a integrare l’offerta OVH dedicata ai big data: OVH Metrics è un’offerta IoT dedicata, mentre OVH Analytics Data Platform consente l’implementazione di cluster Hadoop in pochi minuti.

Heuritech, una startup specializzata in Intelligenza Artificiale per il settore fashion, ha beneficiato del programma dedicato alle start up di OVH, il Digital Launch Pad. Heuritech necessitava di requisiti di elaborazione intensiva e ha scelto di costruire un’infrastruttura personalizzata utilizzando i server dedicati OVH basati su GPU NVIDIA.

Anche Systran, società internazionale attiva nelle tecnologie di traduzione da oltre 50 anni, ha utilizzato l’infrastruttura OVH per il calcolo intensivo delle reti neurali applicate a più di 40 lingue. Le prestazioni di calcolo AI del sistema NVIDIA DGX-1 hanno permesso a Systran di industrializzare la produzione, oltre che addestrare e aggiornare oltre 200 modelli di traduzione generici e specifici.

“NVIDIA e OVH – ha dichiarato Serge Palaric, Vicepresidente Enterprise Business Development di NVIDIA – condividono l’obiettivo comune di rendere l’IA più accessibile e più facile da usare. Eseguendo il software ottimizzato per GPU di NGC su istanze di GPU NVIDIA e server bare metal NVIDIA DGX-1 nell’infrastruttura cloud OVH, gli utenti possono implementare progetti di IA in modo rapido e con prestazioni eccezionali.”

OVH e l’intelligenza artificiale

Con 77,6 miliardi di investimenti programmati per il 2022, secondo IDC la spesa per l’intelligenza artificiale e i sistemi cognitivi continuerà a crescere in maniera rilevante. Questi investimenti favoriranno principalmente l’area software, in particolare lo sviluppo di applicazioni conversazionali, di apprendimento automatico e le soluzioni di deep learning. Per rispondere a queste nuove applicazioni, OVH ha introdotto una gamma completa di soluzioni per supportare i propri clienti nei loro progetti di Intelligenza Artificiale.

In OVH l’Intelligenza Artificiale non riguarda solo i prodotti, ma è anche utilizzata internamente per fornire ai clienti un’esperienza semplice e sicura. L’infrastruttura cloud di OVH si avvale di prodotti e applicazioni di machine learning e deep learning per il mantenimento delle apparecchiature IT, i database predittivi e l’anticipazione delle variazioni di temperatura nei data center. OVH offre un’ulteriore garanzia per fornire ai propri clienti soluzioni sempre più affidabili e una maggiore capacità di innovazione.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
Intelligenza Artificiale
OVH e Nvidia insieme per promuovere progetti di intelligenza artificiale

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4