Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

ZeroUno Webcast: l’IoT per la trasformazione d’impresa

pittogramma Zerouno

ZeroUno Webcast: l’IoT per la trasformazione d’impresa

20 Ott 2014

di Redazione

Stiamo entrando nell’era che gli analisti Gartner definiscono “Digital Industrial Economy”: un’economia in cui la digitalizzazione si applicherà a tutti i processi di business e in cui ogni azienda, per mantenersi competitiva, dovrà necessariamente essere sempre più “digital based”. Accanto a fenomeni quali cloud, social collaboration, mobile, Big data analysis, tra gli abilitatori di questa Digital Economy c’è certamente oggi l’Internet of Things (IoT). È l’Iot che renderà gli oggetti “smart things”, e consentirà alle aziende, in particolare quelle manifatturiere, produttrici di tali oggetti, di rimodellarsi. Non sarà più sufficiente vendere prodotti, ma con essi si dovranno erogare i servizi che l’intelligenza di questi stessi oggetti rende possibili. Al Webcast di ZeroUno, Annamaria Di Ruscio, Direttore Generale di NetConsulting, Tom Davis, Ceo di Solair, e Stefano Uberti Foppa, direttore di ZeroUno si sono confrontati sul tema, evidenziando alcuni aspetti in particolare: l’urgenza per le aziende – tutte, di qualsiasi dimensione, qualunque sia il proprio core business – di un adeguamento rispetto a questa trasformazione: l’evoluzione dell’offerta appare infatti ormai chiaramente orientata in questa direzione; la portata degli effetti che un simile adeguamento ha su tutta l’impresa: cambiare in chiave IoT abbracciando un business di servizi significa poter riorientare, in un’ottica di maggior efficienza e innovazione, la produzione, la ricerca, ogni reparto aziendale; il ruolo fondamentale che hanno gli analytics nell’elaborazione dell’enorme mole di dati che le smart things, sempre più numerose, potranno raccogliere; infine, l’evoluzione del ruolo del Cio il quale, mentre garantisce l’integrazione delle tecnologie che cooperano nella produzione dei servizi, potrà affiancare le Lob nella definizione di una strategia di innovazione: non si tratta più solo di fornire gli strumenti adatti, ma di essere parte attiva di questo percorso.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
Iot

Articolo 1 di 4