Intelligenza artificiale: i talenti che mancano in Europa | ZeroUno

Intelligenza artificiale: i talenti che mancano in Europa

pittogramma Zerouno

360ON Podcast

Intelligenza artificiale: i talenti che mancano in Europa

06 Mag 2021

di Redazione

I talenti nell’ambito dell’intelligenza artificiale che operano nell’Unione europea sono la metà di quelli presenti negli USA. L’Italia si colloca nella fascia medio bassa in termini di talenti AI, con l’unica eccezione di una maggior presenza percentuale di donne che lavorano e fanno ricerca in questo campo. Sono questi alcuni risultati che emergono dal rapporto Linkedin – Economic Graph, dedicato alla distribuzione nella UE di competenze AI, la cui scarsa disponibilità rappresenta uno dei principali freni all’adozione, limitando così le opportunità delle imprese.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Argomenti trattati

Approfondimenti

Intelligenza artificiale 360

Articolo 1 di 4