Cloud Enterprise, l’offerta di Atlassian per il team working delle aziende globali

pittogramma Zerouno

Atlassian Point of View

Cloud Enterprise, l’offerta di Atlassian per il team working delle aziende globali

Come affrontare l’esigenza di collaborazione di team multifunzionali e dislocati su territori che superano i confini nazionali e, certe volte, continentali? Atlassian lancia Cloud Enterprise, una piattaforma integrata per quelle aziende, soprattutto di dimensione internazionale, che hanno la necessità di far lavorare i propri dipendenti ovunque in totale sicurezza, affidabilità ed efficienza

07 Mag 2020

di Redazione

Un’offerta cloud a misura di aziende globali. È quella lanciata ai primi di aprile da Atlassian, società australiana specializzata nello sviluppo di software per il team working, la collaboration e i processi di business utilizzati oggi da più di 125 mila clienti in tutto il mondo. La nuova offerta prende il nome di Cloud Enterprise ed è stata presentata l’1 e il 2 aprile scorsi in occasione del summit annuale che ha visto la partecipazione da remoto di oltre 25 mila persone tra manager di Atlassian, clienti e partner. Un modo, seppure dettato dalle attuali circostanze che impediscono il ritrovarsi di una nutrita platea all’interno di spazi chiusi, per testare sul campo l’efficacia della soluzione stessa. Non a caso, infatti, Cloud Enterprise viene incontro a un’esigenza di comunicazione e collaborazione non in presenza che, se prima dell’epidemia da Covid-19 era già importante per le organizzazioni, adesso ha assunto valore imprescindibile. Tanto più per quelle realtà aziendali le cui dimensioni e articolazioni territoriali esigono livelli elevati di scalabilità, sicurezza e affidabilità. Caratteristiche che rappresentano, appunto, gli elementi distintivi dell’offerta lanciata da Atlassian.

Cloud Enterprise per le esigenze odierne di team working

Il lavoro ormai si estende su scala internazionale, coinvolgendo risorse che si trovano a migliaia di km di distanza le une dalle altre e che, quindi, hanno necessità di avere strumenti adeguati per gestire una collaborazione che supplisca alla mancanza di prossimità. Strumenti che siano capaci, per giunta, di assicurare tempistiche identiche a quando ci si trova a condividere un progetto gomito a gomito nel medesimo ufficio. “Oggi – afferma Vladimir Cavalcanti, Channel Manager EMEA e Country Manager Italia di Atlassian, commentando il lancio di Cloud Enterprise – la necessità di una collaborazione efficiente ed efficace è più importante che mai. Le aziende devono affrontare nuove sfide che richiedono affidabilità, sicurezza e scalabilità senza precedenti. Ogni team ha bisogno di poter rispondere rapidamente ai cambiamenti e di accedere al proprio lavoro da qualsiasi luogo. Per questo i reparti IT devono soddisfare un’ampia gamma di esigenze per i vari gruppi di lavoro, gestendo in maniera organica una dotazione tecnologica che non è mai stata così diversificata. Ed è proprio per soddisfare queste nuove esigenze che Atlassian ha dato vita a Cloud Enterprise”.

Cavalcanti foto
Vladimir Cavalcanti, Channel Manager EMEA e Country Manager Italia di Atlassian

La sicurezza al centro della nuova offerta di Atlassian

La proposta di Atlassian include Jira Software, Jira Service Desk e Confluence Cloud: nel loro insieme, una suite completa per garantire la flessibilità necessaria a team multifunzionali e distribuiti senza rinunciare a standard di sicurezza che superano i confini nazionali e continentali. Basti pensare che Cloud Enterprise si fonda su metodi crittografici per i dati, sia in transito sia a riposo, che soddisfano i requisiti di protezione previsti non soltanto dalla normativa europea tramite il GDPR, ma anche di quella degli Stati Uniti e di altre nazioni in cui vigono modelli di compliance diversi quali SOC2, SOC3 e RTBF. Inoltre, grazie al sistema integrato Atlassian Access, contempla di default l’autenticazione a due fattori, policy di forzatura della password, single sign-on (SSO), log di audit e controlli token API. Se sul fronte della sicurezza Cloud Enterprise riesce a gestire i profili di protezione di organizzazioni che operano su un vasto territorio, su quello dell’architettura informativa offre alcune funzionalità che semplificano il lavoro di sviluppatori e IT manager, oltre ad assicurare performance ottimali agli end user. Vediamo quali sono.

Caratteristiche della soluzione per utenti e sviluppatori

Anzitutto Cloud Enterprise supporta un numero di utenti illimitato, senza alcuna restrizione. Il che conferisce al concetto di scalabilità nella “nuvola” un valore essenziale per agganciare le prestazioni della piattaforma collaborativa con gli obiettivi di business. In secondo luogo, prevede licenze single-user con le quali assegnare al medesimo utente un numero illimitato di istanze all’interno dell’ecosistema aziendale. In questo modo anche la fatturazione assume maggiore trasparenza e si presta a un calcolo immediato del rapporto tra costi e benefici. Per quanto riguarda gli amministratori, Cloud Enterprise li mette in grado di governare al meglio le fasi di roll out delle diverse versioni cloud mediante un controllo accurato di release track. Agli sviluppatori, invece, riserva un apposito sandbox, un contesto specifico e isolato dal resto, per testare nuove app e visualizzarle in anteprima senza che questo influisca sull’ambiente di produzione.

Dall’affidabilità dei data center all’assistenza dedicata h 24

Pur essendo un’impresa australiana, con Cloud Enterprise Atlassian non si limita a suggerire il posizionamento dei dati aziendali nei data center collocati oltreoceano. Lascia libera l’azienda di scegliere dove farli ospitare, se negli Stati Uniti o in Unione europea, consapevole del fatto che possano giocare delle preferenze che derivano dalla presenza del quartier generale dell’organizzazione in un continente piuttosto che nell’altro. In ogni caso, resta uguale la percentuale di affidabilità garantita dall’infrastruttura, che è pari al 99,95% all’anno. Una certezza che si fonda su rigorosi SLA (Service Level Agreement) concordati con i clienti ai quali è associata una politica di crediti che maturano in funzione del livello del servizio ricevuto. Infine, sempre in merito al servizio, inteso in senso ampio e non riferito soltanto alle prestazioni del data center, Cloud Enterprise mette a disposizione un’assistenza dedicata, con supporto prioritario 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e con tempi di risposta, nel caso in cui insorgano problemi critici, che il team senior di assistenza di Atlassian dà entro 30 minuti.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Articolo 1 di 3