Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Sybase: La Business Intelligence diventa dinamica

pittogramma Zerouno

Sybase: La Business Intelligence diventa dinamica

19 Mag 2009

di Nicoletta Boldrini

Analisi dei dati in streaming ad alta velocità e possibilità di interrogare velocemente il data warehouse con risposte tempestive e maggiormente efficaci per il business. Ecco la ricetta Sybase che grazie all’approccio basato su colonne propone una Bi flessibile e più efficiente

Si chiama Sybase IQ 15 ed è un server analitico ottimizzato per fornire analisi e report dettagliati in tempi brevi al fine di prendere decisioni critiche per il business in modo ponderato, ma sulla base di dati in tempo reale. È una nuova soluzione lanciata da Sybase (www.sybase.it) che ben esprime il concetto di Business Intelligence dinamica: l’architettura data warehouse basata su colonne anziché su record (come avviene nei data warehouse tradizionali) consente infatti analisi in tempo reale, quindi dinamiche, senza la necessità di predeterminare gli incroci sui quali basare l’analisi stessa. Questo consente a un qualsiasi manager di business (senza l’intervento di tecnici) di decidere su quali dati e incroci compiere le proprie analisi.
La soluzione  è stata pensata per facilitare analisi predittive molto rapide su grandi quantità di dati operativi memorizzati in un singolo luogo (con compressioni che possono arrivare al 50%, consentendo risparmi in termini di costi ed energia consumata).
La scalabilità del server analitico Sybase è inoltre indipendente dalla potenza di elaborazione e dalla capacità di storage nonché una migliore disponibilità delle informazioni implementate.
Il tutto affinché si possa realmente parlare di disponibilità di dati in tempo reale e di analisi delle informazioni per un concreto supporto decisionale. Una Business Intelligence dinamica che risulta particolarmente vantaggiosa al mercato finanziario, sempre più “affamato” di dati utili per decisioni ormai da prendere in real-time date le pressioni competitive, finanziarie e normative.
E per aiutare queste aziende ad assumere decisioni ragionate in tempi sempre più ristretti, recentemente la società ha lanciato anche Sybase CEP, una tecnologia di elaborazione degli eventi complessi (CEP, Complex event processing) per l’esecuzione di analisi sui dati in streaming ad alta velocità. Sybase CEP si va ad integrare alla piattaforma Sybase RAP, Realtime analisys process, nata per archiviare e analizzare grandi quantità di dati storici e in real-time. Da questa integrazione scaturisce una intelligence in tempo reale sui dati di trading e di mercato in streaming ad alta velocità, mantenendo al minimo la latenza.
Nata pensando alle esigenze del mondo finanziario, in realtà la soluzione è vantaggiosa per tutti quei segmenti in cui la capacità di reagire in real-time alle mutevoli condizioni del mercato è diventata mission-critical come, per esempio, nei settori delle telecomunicazioni, della sanità e dell’amministrazione pubblica.

Nicoletta Boldrini

Giornalista

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Business
D
Data Warehouse
E
Energia
S
Server

Articolo 1 di 5