Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L’IT intelligente e i servizi “self driven” di Oracle

pittogramma Zerouno

Video Intervista

L’IT intelligente e i servizi “self driven” di Oracle

21 Set 2018

di Redazione

Competitività e innovazione vanno di pari passo: Oracle per voce di Luigi Scappin (Sales Consultant e Business Development Director, Oracle Italia) ha sintetizzato il concetto di sistemi e applicazioni “componibili”. In questa intervista video parte dalle tecnologie disruptive per approfondire come queste siano applicate e quindi diventino veramente utili per creare valore al business. Machine learning, intelligenza artificiale, open source sono le tecnologie in cui Oracle sta investendo per far evolvere la propria proposta e, più nel particolare, creare servizi “self driven” perché la sfida principale, come sentiremo, è rendere semplice la trasformazione digitale.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

L’IT intelligente e i servizi “self driven” di Oracle

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 2