Ixon fa parte della OPC Foundation

pittogramma Zerouno

News

Ixon fa parte della OPC Foundation

L’azienda è convinta che OPC UA diventerà lo standard di riferimento del mercato nei prossimi anni

15 Mar 2022

di Redazione

Ixon ha aderito alla OPC Foundation, l’organizzazione che mira a favorire la collaborazione tra utenti e produttori, per creare standard di trasferimento dati volti a garantire un’interoperabilità sicura e affidabile nell’automazione industriale tra diversi produttori e piattaforme.

Ixon è fermamente convinta che OPC UA diventerà lo standard di riferimento del mercato nei prossimi anni. In uno scenario in cui vi sono progetti sempre più complessi e scarsità di tecnici, il protocollo OPC UA permette di dedicare il personale tecnico alle attività più importanti per i costruttori di macchine.

L’adesione alla OPC Foundation è quindi un passo naturale per Ixon, poiché consentirà all’azienda di rafforzare l’integrazione del protocollo OPC nei suoi progetti futuri.

Willem Hofmans, fondatore e CEO di Ixon ha affermato: “Sappiamo che implementare una piattaforma IIoT e nuovi modelli di servizio può essere difficile per i costruttori di macchine, ma è un passo fondamentale per rimanere competitivi. Riteniamo che il protocollo OPC UA sia lo standard di riferimento nel settore, poiché assicura una digitalizzazione senza interruzioni. La nostra adesione alla OPC Foundation è stata una naturale conseguenza, poiché condividiamo le stesse virtù: interoperabilità, scalabilità e sicurezza”.

Stefan Hoppe, presidente e CEO della OPC Foundation, guarda con entusiasmo all’adesione di Ixon ha aggiunto: “La OPC Foundation è lieta di accogliere Ixon come nuovo membro del più grande ecosistema di interoperabilità industriale sicura. Il protocollo OPC UA consente di trasferire i dati in modo sicuro e senza interruzioni, dal campo al cloud e viceversa, anche con Ixon Cloud, ed è fondamentale per riuscire a sfruttare appieno il potenziale di IIoT e Industria 4.0. Inoltre, i costruttori di macchine possono beneficiare delle funzionalità di Ixon Cloud e OPC UA”.

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Ixon fa parte della OPC Foundation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 4