Stormshield: protezione dei dati e governance degli utenti

pittogramma Zerouno

Stormshield: protezione dei dati e governance degli utenti

Minacce sempre più numerose e sofisticate richiedono un approccio alla sicurezza evoluto, sia sul piano delle soluzioni che dal punto di vista della formazione degli utenti, che spesso rappresentano per le aziende una delle maggiori vulnerabilità. Nella video intervista che ZeroUno ha fatto ad Alberto Brera, Country Manager Italy di Stormshield:
1) vengono descritte le evoluzioni degli attacchi informatici negli ultimi anni focalizzando, tra le altre cose, le peculiarità degli Apt (Advanced Persistent Threat) che, caratterizzati da un’azione prolungata e silenziosa, spesso non vengono riconosciuti dai tradizionali sistemi di sicurezza;
2) si tratta il tema degli utenti e della necessità di impostare policy comportamentali in grado di guidare le loro azioni, sfruttando la formazione ma anche tecnologie capaci di adattarsi ai diversi contesti in cui si muove l’utente stesso;
3) Brera racconta l’approccio di Stormshield alla sicurezza che si pone come primo obiettivo la protezione del dato, da ottenere attraverso l’impiego di molteplici strumenti in grado di operare in concerto tra loro.

19 Mag 2016

di Redazione

R

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in un portale, www.zerounoweb.it, una linea di incontri con gli utenti e numerose altre iniziative orientate a creare un proficuo matching tra domanda e offerta.

Stormshield: protezione dei dati e governance degli utenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    LinkedIn

    Twitter

    Whatsapp

    Facebook

    Link

    Articolo 1 di 3