Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

I firewall di nuova generazione per migliorare la sicurezza in azienda

pittogramma Zerouno

white paper

I firewall di nuova generazione per migliorare la sicurezza in azienda

19 Mar 2014

di Vincenzo Zaglio da Digital4

Le tendenze di lavoro in mobilità e le tematiche del BYOD pongono i responsabili della sicurezza ICT di fonte a nuove sfide: come applicare le policy di utilizzo necessarie per proteggere la rete, garantendo al contempo elasticità e flessibilità?

Nell’affrontare l’esigenza di conciliare gli aspetti di sicurezza e produttività, gli amministratori di rete stanno affrontando cambiamenti epocali nella storia dell’informatica.

Il rapido evolversi delle tendenze aziendali li porta a dover garantire un accesso a Internet ampio ma sicuro, che permetta ai dipendenti di accedere alle applicazioni aziendali dal dispositivo che preferiscono.

Le applicazioni sono diventate estremamente dinamiche e ricche di sfaccettature e non è più così semplice marcare un confine tra le applicazioni “accettabili” per uso aziendale e quelle che, invece, espongono l’azienda a perdite di tempo inutili e minacce provenienti Internet.

Questo white paper, redatto da Cisco, fa il punto della situazione illustrando come i firewall di nuova generazione possano ridare piena visibilità e controllo completo della rete.

Non si tratta di abbandonare i firewall stateful inspection, bensì integrare nuove funzionalità basati sulla rete nei dispositivi esistenti.

Vincenzo Zaglio da Digital4

Articolo 1 di 5