Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

F-Secure, nuova applicazione per l’anonimato online

pittogramma Zerouno

F-Secure, nuova applicazione per l’anonimato online

30 Mar 2014

di Redazione

Freedome offre una navigazione crittografata e anonima, senza richiedere la raccolta dei dati personali e garantendo privacy e sicurezza

F-Secure ha lanciato Freedome, un’applicazione leggera e cloud-based che combina protezione della navigazione, protezione da malware, servizio anti-tracciamento e Vpn per crittografare la connessione. La soluzione non raccoglie dati personali né richiede registrazione, così gli utenti risultano anonimi anche per la softwarehouse finlandese.

Con un solo click, l’applicazione permette agli utenti di risolvere le prime quattro sfide relative alla privacy online:

  • Comunicazioni non sicure. Su una connessione non crittografata, il traffico email degli utenti e le interazioni online possono essere spiate. Il wi-fi pubblico non è sicuro anche se è richiesta una password. Gli hacker possono rubare credenziali di login e altri dati privati intercettando il traffico wi-fi pubblico o attirando utenti ignari nella loro rete wi-fi criminale. La Protezione della Connessione di Freedome, grazie alla tecnologia Vpn, difende la privacy degli utenti con la crittografia, anche su wi-fi pubblico. È come utilizzare il protocollo“Https” per ciascun sito visitato online.
  • Tracciamento e Profilazione. Gli utenti online vengono continuamente tracciati e profilati da siti, app e motori di ricerca. L’applicazione di F-Secure mantiene gli utenti anonimi, bloccando il tracciamento via web e via app.
  • Localizzazione. Senza un livello extra di privacy, i siti possono svelare dove si trova l’utente. Ogni computer o dispositivo mobile ha un unico indirizzo Ip che comunica la sua posizione fisica, così come il sistema operativo, il browser e altri dati. Freedome maschera l’indirizzo Ip dell’utente con un indirizzo IP di F-Secure selezionato da una serie di Paesi. Attualmente gli utenti possono settare la loro posizione virtuale negli Us, in Inghilterra, in Germania o in Finlandia. Altri Paesi verranno aggiunti a breve. La possibilità di scegliere tra posizioni virtuali significa che chi viaggia e chi è all’estero può accedere ai contenuti come se fosse nel suo Paese (contenuti il cui accesso sarebbe ristretto se la persona fosse all’estero). Alcuni siti di e-commerce gonfiano i prezzi per gli hotel o i biglietti aerei in base alla località dove l’utente sta navigando.
  • Hacker, malware e siti pericolosi. La Protezione da Virus e la Protezione della Navigazione di Freedome mettono al sicuro la privacy degli utenti dai criminali online, assicurando la difesa da malware e contro il furto di dati.

Redazione

Nel corso degli anni ZeroUno ha esteso la sua originaria focalizzazione editoriale, sviluppata attraverso la rivista storica, in un più ampio sistema di comunicazione oggi strutturato in rivista, portale www.zerounoweb.it e una linea di incontri con gli utenti.

Articolo 1 di 3